Film e Fumetti

Recensione di The Host (The guest): Amore interplanetario adolescenziale

Il padrone di casa
Il padrone di casa

Se c’è amore tra umani e vampiri, umani e lupi mannari, avremo anche una storia d’amore tra umani e zombi, perché non può esserci amore tra umani e alieni? Ebbene, la risposta è molto semplice: è possibile e ha la firma di Stephenie Meyer, l’autrice della celebre saga di “Twilight”.

Il padrone di casa È diretto da Andrew Niccol, regista che ha fatto dei bei film come “Gattaca” anche se ha iniziato a occuparsi di film di calibro inferiore come “In Time” o “Simone” pur avendo sempre quel tocco futuristico che sa imporre. Il cast comprende Saoirse Ronan (“The Lovely Bones”, “Road to Freedom”), Jake Abel (“Percy Jackson e il ladro di fulmini”, “I Am Number Four”), Diane Kruger (“Bastardi senza gloria”, «La ricerca »), William Hurt(«TRobin Hood», «L’incredibile Hulk»), Frances Fisher(«The innocent», «The Roommate») e Max Irons(«Cappuccetto Rosso di chi hai paura?», «The Immagine di Dorian Gray”).

Il padrone di casa Si tratta di un’invasione aliena che subisce la Terra, a differenza di altre occasioni, questa volta gli alieni ci colonizzano e ci possiedono affinché le nostre vite siano migliori, ma ci sono alcuni umani che resistono all’invasore, Melanie (Saoirse Ronan) viene catturata e presentano un essere chiamato Wanderer, la giovane donna resiste e convince l’alieno che chiamano anche “anime” a cercare la sua famiglia e il suo amore, una volta che li trova, gli umani diffidano poiché non sanno chi controlla il corpo se il la giovane Melanie o l’alieno Vagabondo.

Recensione di L’ospite: Un nuovo film d’amore per adolescenti, questa volta mescolato ad alieni, quello che inizia bene diventa presto un film lento e prevedibile, una specie di triangolo amoroso che si trasforma in un quartetto poiché la ragazza è innamorata del ragazzo ma è l’alieno che lo controlla piace un altro così diventa una telenovela mescolata al tipico film di sopravvivenza apocalittico. In quanto alieni e umani, condividono un corpo, le conversazioni e i dibattiti che hanno sono degni dello stesso Gollum. Il regista Andrew Niccol fa quello che può con il materiale che ha, ma è apprezzato che gli dia quell’estetica futuristica come le auto che usa o gli edifici moderni in cui lavorano i “cercatori” extraterrestri che si dedicano alla ricerca di esseri umani per convertirli.

In breve, diamo a The Host un 4/10, adatto solo agli appassionati di film come “Twilight” o simili.

Qui lasciamo il Il trailer dell’ospite:

Lascia un commento

Yuri’s Omen, un viaggio a Chernobyl al Festival di Sitges 2012

Il Festival di Sitges 2012 presenta un film su Chernobyl. Il Festival di Sitges 2012 si distingue dagli altri festival cinematografici per la comunione che si genera tra il festival e il suo pubblico, grazie alla proposta prevalentemente ludica, al tema del festival, all’impareggiabile cornice di Sitges e, soprattutto, alla dedizione dei fan , sia

Leer más »

La rivista digitale n. 13

Il nuovo numero di Cinematografia. Rivistala nostra rivista digitale è ora disponibile in Kiosko y más, Magzter e Ztory. A causa dei ritardi che ci stavamo trascinando dai numeri precedenti, abbiamo deciso di pubblicare qualche giorno dopo per adeguare le notizie al mese in corso e per poter godere delle informazioni aggiornate di tutte le

Leer más »

Hailee Steinfeld rivela come raggiunge i fumetti Marvel

L’attrice Hailee Steinfeld interpreterà Kate Bishop nella serie dei Marvel Studios Cinematic Universe Hawkeye. Modella, attrice, cantante e cantautrice hailee steinfeld ha fatto un grande passo avanti nella sua carriera cinematografica firmando per Marvel Studios, dal momento che reciterà in una delle serie più attese di tutte. è circa Occhio di Falco (Occhio di Falco)

Leer más »

La Marvel fa trapelare accidentalmente una variante brutale di Doctor Strange 2

Ancora da Doctor Strange nel multiverso della follia (Marvel Studios) Un’altra variante di Doctor Strange 2 è trapelata involontariamente online. Quello che la Marvel sta preparando sembra molto buono! Dottor Strange 2 sta per dispiegare un sacco di multiverso nel MCU Fase 4. Marvel Studios È tutto pronto per farci esplodere la testa con tonnellate

Leer más »

Box office usa: Cronaca numero 1

Chronicle va al numero uno al botteghino statunitense Questo fine settimana, quando gli Stati Uniti sono paralizzati dal Super Bowl vinto dai Giants, gli americani vanno ancora al cinema ed è stato ‘Cronaca’ Con 22 milioni raccolti, è stato il primo della lista della nostra top-5. Quindi alle buone recensioni che sta ricevendo si unisce

Leer más »

È così che è stato fatto. Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato

Sbarazzarsi di Lo Hobbit. Oggi finalmente si apre! Lo Hobbit: Un Viaggio Inaspettato e dalla Warner otteniamo uno speciale con il realizzazione del film, con scene delle riprese e commenti della troupe. Il lavoro svolto è stato titanico. Dal momento che era importante ricreare il mondo di Tolkien. Inoltre, le persone hanno ancora grandi ricordi

Leer más »

Perché uno degli eventi più attesi non ha avuto luogo a Shang-Chi?

Il regista di Shang-Chi, Destin Daniel Cretton, ha spiegato perché il rapporto tra la protagonista e Katy non è andato oltre una simpatica amicizia. Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli È già nelle sale e migliaia di fan l’hanno già visto. Infatti il film ha battuto tutti i record al botteghino, sorprendendo tutti, incluso

Leer más »

Elenco dei candidati agli Oscar 2014 – Notizie sui film

Oscar Abbiamo già la lista di tutti i candidati agli Oscar 2014, i più importanti dell’industria cinematografica. I film con il maggior numero di nomination sono stati “Birdman”, “The Grand Budapest Hotel” e “The Theory of Everything”.Indubbiamente le grandi sorprese sono state l’assenza di Jennifer Aniston per il suo ruolo in ‘Cake’, Jake Gyllenhaal per

Leer más »