Film e Fumetti

Recensione di ‘Spider-Man: Homecoming’: un film deludente

Abbiamo già potuto vedere “Spider-Man: Homecoming” e questa è la nostra opinione sul nuovo film dei Marvel Studios con Tom Holland.

Ieri è arrivato il giorno dell’Spider-Man: ritorno a casa‘. Dopo quasi un mese di attesa rispetto a stati Uniti e parte del resto del mondo, il nuovo film del Universo cinematografico Marvel (MCU) Vieni a Spagna. Un film diretto da watt e protagonista Tom Olanda. E che è arrivato con il grande (e dal mio punto di vista sorprendente) appoggio della critica che lo ha dipinto come un capolavoro e il miglior adattamento di uomo Ragno fino alla data.

Ma onestamente, io ‘Spider-Man: ritorno a casa‘ Io ero delusa. Anche se non penso che sia un brutto film, penso che non sia stato all’altezza delle aspettative. I seguenti tre punti sono alla base della mia critica. Ed è ciò che analizzerò nei seguenti paragrafi:

  1. ‘Spider-Man: Homecoming’ è un buon film d’azione. Anche se penso che manchi più azione di quanto mi aspettassi.
  2. Non credo sia un buon film di supereroi. Ma devo sottolineare che forse questo film non era incentrato su un pubblico della mia età.
  3. Mi sembra un vero disastro come adattamento di Spider-Man al grande schermo. A volte l’assenza della mitologia essenziale del Uomo Ragno su ‘Spider-Man: ritorno a casa‘.

‘Spider-Man: Homecoming’ è un buon film d’azione, molto divertente, con un cast dinamico, un villain complesso e straordinario, una sottile OST e Tom Holland completamente dedicato al personaggio.

Siamo onesti, come film d’azione funziona straordinariamente bene. È divertente, è divertente e non diventa mai noioso. Il cast è così alternativo e stravagante da essere dinamico. Oltre al fatto che Tom Holland ha messo così tanto della sua parte nel fare questo Peter Parker qualcosa che vale la pena ricordare che la sua consegna è esemplare. Un attore che nei prossimi anni sarà uno dei grandi gioielli dell’industria cinematografica hollywoodiana. Ma, senza dubbio, lo è Michael Keaton nella pelle di L’avvoltoio ciò che colpisce di più. Un villain complesso e troppo adulto per il mondo in cui si muove’Spider-Man: ritorno a casa‘. E questo riafferma Keaton come il grande attore che è dopo essere tornato dall’esilio con ‘Birdman‘.

Con una regia insignificante di Jon Watts (Marvel Studios ha imitato il suo stile e ha fatto sì che i suoi registi fossero semplicemente conformi, adeguandosi a ciò che è segnato e imposto dallo studio) e un sottile BSO, ‘Spider-Man: ritorno a casa‘ funziona straordinariamente bene all’interno del Marvel Cinematic Universe. Un altro passo nello studio presieduto da Kevin Feig per aggiungere sempre più spettatori all’MCU. E di generazioni completamente diverse. Una straordinaria scommessa d’affari che ci ha regalato un divertente film d’azione. Ma non più.

Il nuovo film di Spider-Man non è un buon film di supereroi perché non sa come trovare l’equilibrio tra le generazioni. Qual è davvero l’obiettivo di “Spider-Man: Homecoming”?

Spider-Man: ritorno a casa‘Non penso che sia un buon film di supereroi. I Marvel Studios hanno cercato di giustificare, sin dalla comparsa Spidey su ‘Capitan America guerra civile‘, il fatto che questo nuovo Peter Parker sia un adolescente. E finora non sembra niente fuori dall’ordinario. Abbiamo letto molti fumetti scalatore di pareti. Sappiamo a cosa si riferiscono. Ma ‘tornando a casa‘ non mi ha fatto sentire come mi sento guardando qualsiasi altro film di supereroi. Vedere i miei personaggi dei cartoni animati preferiti. ‘Meraviglia Donna‘, ‘Logan‘, ‘Guardiani della Galassia‘… Tutti questi film, usciti quest’anno, sono molto diversi. E in tutti loro ho potuto provare l’emozione di vedere gli eroi sullo schermo. Forse non con ‘Logan’, ma con gli altri due, sia gli adulti che i bambini potrebbero godersi il film.

Insieme a ‘tornando a casa‘ non è stato. Il target dei Marvel Studios in questa occasione è stato estremamente marcato. Quel mondo adolescenziale, che nei fumetti potrebbe sembrare uno sguardo al passato di ciò che abbiamo vissuto o sofferto al liceo, finisce per sfociare in questo film così ermetico che non riuscivo a sentirmi parte dell’azione. Non potevo amare Spider-Man come ho fatto in passato.. Un vero peccato rendersene conto, allo stesso tempo in cui si vede Tom Holland che si sforza così tanto di consegnare. È una delusione. Personalmente perché pensavo, come sostenevano i critici, che questo film avrebbe tirato fuori di nuovo il mio bambino interiore. E ciò che “Spider-Man: Homecoming” mi ha fatto sentire è farmi sentire più vecchio che mai.

“Spider-Man: Homecoming” è finito per sembrare il peggior adattamento di Spider-Man in un film che abbia mai visto fino ad oggi. Ma purtroppo, con l’attore più impegnato e simile a Peter Parker che ci sia mai stato.

Se devo votare ‘tornando a casaCome adattamento cinematografico la suspense è incredibilmente bassa. Per non dire che non dovrei nemmeno valutarlo. Sebbene sia vero che all’interno dell’MCU e lasciando da parte i fumetti, tutto è tremendamente organico, l’essenza di Spider-Man è stata letteralmente distrutta. La subordinazione della sua eroicità all’uso di un abito creato esclusivamente da Tony Stark per l’ossessione di Peter Parker e Peter Parker per l’emulazione Ferro Uomo e il resto Vendicatori si inserisce perfettamente in questo universo, sia per la sua età che per gli eventi precedenti. Ma è un insulto alla memoria della cultura popolare e all’eredità del personaggio nei fumetti. Spider-Man è sempre stato migliore dei Vendicatori. Non ha mai avuto bisogno di nessuno di loro per brillare.

Quest’ultimo è qualcosa che si avventura nello straordinario tributo a steve ditko e la sua passione per la filosofia oggettivista di ayn rand nei fumetti. Quel momento (SPOILER) in cui Spider-Man fa crollare addosso le fondamenta di un edificio e deve mostrare la sua vera forza per andare avanti (SPOILER). E la stessa cosa accade alla conclusione del film, con la sua decisione contro Tony. Ma sono solo un paio di strizzatine d’occhio che rimangono nell’acqua di borragine alla fine del film.

Anche se è vero che con ‘Spider-Man: ritorno a casa‘ sono riusciti a creare un fantastico franchise per il MCU e per il futuro degli Avengers… Come adattamento del personaggio… mi dispiace doverlo dire: non è giusto. Niente di buono. Ed è un vero peccato perché Tom Holland è una delle cose migliori che potrebbero accadere (e sta accadendo) al personaggio di Spider-Man. Vedremo nelle prossime puntate cosa accadrà. E se c’è una vera evoluzione del personaggio all’interno dell’universo.

Lascia un commento

Matthew McConaughey potrebbe interpretare il grande cattivo di Spider-Man 3

I Marvel Studios sono in trattative con Matthew McConaughey per interpretare un cattivo che potrebbe fare il suo debutto nel film di Spider-Man 3. Nel corso degli anni, ci sono state molte speculazioni su questo Matteo McConaughey potrebbe aderire al Universo cinematografico Marvel. Da quando si è avvicinato al gioco Ego su Guardiani della Galassia

Leer más »

I 5 film di maggior incasso del 2016 finora

L’anno è a metà e lo celebriamo riunendo i 5 film di maggior incasso. Se diamo una rapida occhiata all’elenco, ci rendiamo conto che i film di maggior incasso sono quasi tutti i supereroi. Inoltre, la Disney è la dominatrice con 3. Ci sarà una premiere nel resto dell’anno che riuscirà a intrufolarsi nella Top-5.

Leer más »

Spider-Man 2 (2004) di Sam Raimi aveva un riferimento a Doctor Strange

Ora che il regista Sam Raimi sta suonando per dirigere Dottor Strange 2 (2021), è un buon momento per ricordare il riferimento di quel personaggio nel suo film Spider-Man 2 (2004). Spider-Man 2 di Sam Raimi fa una breve menzione di Doctor Strange in un periodo prima del Marvel Cinematic Universe. Il film è considerato

Leer más »

Perché Jeff Goldblum non è tornato in Jurassic World (2015)?

Il personaggio di Ian Malcolm (Jeff Goldblum) non era nel film Jurassic World, ma ha invece avuto una breve apparizione nel sequel. Jeff Goldblum recitato nel film Jurassic Park dal 1993 come Ian Malcom, un matematico invitato nel parco originale per indagare su eventuali problemi che le giostre potrebbero avere. Tornò quattro anni dopo come

Leer más »

The Batman ha già raccolto più di 500 milioni

Foto di The Batman (Warner Bros. Pictures) Esaminiamo il botteghino di The Batman. Il film di Robert Pattinson ha già superato i 500 milioni di dollari di incassi. Batman È stato nelle sale solo per due settimane, ma è stato un successo. Immagini della Warner Bros ha annunciato ieri che il nuovo film del Batman

Leer más »

Rick e Morty presentano un curioso video per Natale

Man mano che ci avviciniamo al Natale, rick e morty Ha deciso di pubblicare un video curioso e divertente per i suoi fan. Rick e Morty non si stancano mai di sorprendere i loro fan. Sin dalla prima stagione, questa serie animata per adulti ha conquistato gli applausi e il cuore di milioni di spettatori.

Leer más »

I poteri erotici che la Marvel utilizzerà in Thor: Love and Thunder

I Marvel Studios utilizzeranno alcuni strani poteri erotici nel film Thor: Love and Thunder diretto da Taika Waititi Nel film Thor: Amore e tuonodiretto da Taika Waititivedremo alcuni curiosi poteri erotici di cui il personaggio Valchiria. Ciò è stato riconosciuto dal Tessa Thompson In una recente intervista ha rilasciato a Rivista W. In esso, ha

Leer más »