Film e Fumetti

Recensione: Avengers: Age of Ultron – Recensioni di film

Il secondo capitolo del team di supereroi Marvel, “Avengers: Age of Ultron”, arriverà sui nostri schermi il 30 aprile con più personaggi, più azione e più umorismo rispetto al precedente.

Avengers: Age of Ultron abbassa il livello dell’originale. In questa seconda puntata, Tony Stark cerca di riattivare un programma il cui obiettivo è mantenere la pace, ma il piano fallisce e appare il malvagio Ultron, che intende porre fine alla razza umana. Sarà allora che i Vendicatori entreranno in azione per fermare i loro piani di distruzione.

Al noto gruppo di Vendicatori formato da Iron Man, Capitan America, Hulk, Occhio di Falco, Vedova Nera e Thori giovani si uniscono a loro Mercurio (Quicksilver) e Scarlet Witch (Wanda e Pietro Maximoff) che inizialmente considerano Tony Stark l’assassino dei loro genitori.

Il regista Joss Whedon va ancora una volta dietro le telecamere, ottenendo risultati brillanti nella messa in scena e negli effetti visivi, soprattutto nelle sequenze di combattimento come quella con protagonista Hulk Buster e Hulk o l’affermato Ultron, doppiato dall’attore James Spader.

I Vendicatori: l'era di Ultron

Il film è pieno di azione sin dal primo momento e di più se lo confrontiamo con il suo predecessore, in cui abbiamo dovuto aspettare quasi fino alla fine per vedere un po’ di ‘chicha’.

D’altra parte, in questa puntata possiamo imparare qualcosa in più sull’interiorità dei personaggi, sui loro conflitti e sulla relazione tra loro. Soprattutto con coloro che fino ad ora non hanno avuto un proprio film, quindi aiuta lo spettatore a capire un po’ di più questi personaggi.

Incontriamo la famiglia di Occhio di Falco, il passato di Vedova Nera per diventare una spia professionista e anche la sua relazione “più stretta” con Hulk. Una buona interpretazione di Scarlett Johansson, che serve ad approfondire il suo personaggio e anche a fare una breve introduzione a un possibile film di Black Widow -ancora non confermato-.

Gli attori sono la cosa migliore di Avengers: Age of Ultron.

Il nastro presenta ancora una volta Robert Downey Jr. nel ruolo di Iron Man, che fornisce i suoi noti tocchi di umorismo alla saga. Insieme a lui, Chris Evans interpreta Capitan America, Mark Ruffalo interpreta Hulk, Chris Hemsworth come Thor, Scarlett Johansson interpreta la Vedova Nera e Jeremy Renner come Occhio di Falco.

Inoltre, l’attrice Elizabeth Olsen dà vita a Wanda Maximoff, a cui viene dato molto risalto e Aaron Taylor-Johnson che interpreta il fratello Pietro Maximoff, due giovani mutanti – personaggi che, tra l’altro, abbiamo potuto vedere alla fine di ‘Capitano America. il soldato d’Inverno.

Un altro dei personaggi che compare nel film è Vision, interpretato dall’attore Paul Bettany, un androide capace di imitare praticamente ogni funzione organica di un essere umano, compresa la capacità di pensare con la propria testa e la consapevolezza di sé, creata dallo stesso Ultron. . All’inizio questo personaggio è alquanto ambiguo, il che potrebbe causare un po’ di confusione, ma alla fine sappiamo da che parte sta.

Appare anche Ulysses Klaw, interpretato dall’attore Andy Serkis, meglio conosciuto come Gollum ne “Il Signore degli Anelli”, un essere umano specializzato nel suono e nelle proprietà del metallo Vibraniun. Ultron ricorre a lui per coprirsi con questo materiale.

La sequenza finale è senza dubbio un carico di azione ed effetti speciali in cui vediamo il tentativo di distruzione di Ultron e uno dei momenti più decisivi di Wanda Maximoff. In breve, una sequenza che ti tiene teso fino alla fine e ti lascia desiderare di più e sapere cosa accadrà – e di più dopo aver visto come finisce.

Insomma, nonostante alcune delle modifiche introdotte rispetto al fumetto – come la creazione di Ultron attribuita a Tony Stark -, il film piacerà sia ai lettori di fumetti che a chi non li ha letti per la quantità di azione e di speciali effetti, così come la sua trama divertente.

Trailer di Avengers: Age of Ultron:

Lascia un commento

“Sinister Six” è ancora vivo

io9 raccoglie dichiarazioni da Drew Goddard (“Il temerario della Marvel”)presumibilmente regista e sceneggiatore di ‘Sei sinistri‘, in cui garantisce che il progetto scorporo sui cattivi di uomo Ragno ancora in attesa di immagini sony o Marvel Studios. Come tutti sappiamo, il «Sony Hack» a immagini sony ha causato un’elefantiasi di contenuti che lo studio cinematografico

Leer más »

Matt Damon vuole fare ‘Daredevil’ con Christopher Nolan

NY Daily News pubblicare un’intervista con Matt Damon in cui l’attore assicura che sogna di recitare Temerario sì Cristoforo Nolan diretto un nuovo adattamento di Uomo senza paura sul grande schermo. È pensarci. In un’intervista rilasciata a NY Daily News, Matt Damon (“Il marziano”) ha abbandonato la possibilità che Marvel Studios un nuovo adattamento cinematografico

Leer más »

Trailer limitato di “The Thing”

Il prossimo ottobre uscirà in Spagna «La cosa (The Thing), un prequel del classico omonimo di John Carpenter e da worstpreviews riceviamo un nuovo trailer limitato per il film. Sinossi di “La cosa”: La terrificante bellezza di un continente straordinario, l’Antartide, fa da sfondo a una missione scientifica. Una scoperta che apre possibilità inimmaginabili si

Leer más »

Critiche a ‘Bloodshot’, ricordi pieni di polvere da sparo e sangue

Recensione di Bloodshot di Duane Swiercynski, Manuel Garcia e Mathew Clark I tuoi ricordi sono qualcosa di fisso, ti guidano e ti aiutano. E se i tuoi ricordi non fossero tuoi? Chi saresti? Cosa potrebbero fare i “poteri” con una persona che può essere riscritta? iniettato di sangue è la risposta che puoi scegliere e,

Leer más »

Fox dichiara guerra alla DC Comics con ‘Aquaman’

La DC Comics e ‘Aquaman’ hanno appena dichiarato guerra alla 20th Century Fox. Lo studio ha preso una decisione di mercato molto interessante per far fallire al botteghino il nuovo progetto DC Extended Universe (DCEU) con Jason Momoa e Amber Heard. 20th Century Fox appena dichiarato guerra DC Comics insieme a ‘Aquaman‘. Lo studio cinematografico

Leer más »

La Marvel rivela l’unica cosa che può uccidere Deadpool

Come può morire Deadpool? Ora grazie a meraviglia Abbiamo già una risposta a questa domanda e chi è in grado di realizzarla. Anche se sembra così piscina morta è impossibile da uccidere, la verità è che possiamo vederne la fine. E il modo in cui cade è ridicolo come ti aspetteresti da questo amato personaggio

Leer más »

La La Land inaugura con successo la “mostra” veneziana

‘La La Land’, il nuovo film di Damien Chazelle (“Whiplash”) apre la 73a edizione della Mostra del Cinema di Venezia Il giovane regista 31enne, Damien Chazelle, che ha sorpreso pubblico e critica con il suo frenetico e pluripremiato ‘Whiplash’ (2014), ha presentato oggi il suo nuovo tanto atteso film, ‘La La Land’, insieme a Ryan

Leer más »

L’origine di un impero’

In cinemascomics puoi già leggere la recensione di ‘300: Nascita di un Impero’ma il film non arriverà prima del 7 marzo e la Warner continua a rilasciare nuovo materiale dal film diretto da Noam Murro. Basato sull’ultimo graphic novel di Frank Miller, Serse, e narrato nello straordinario stile visivo del blockbuster ‘300’. ‘300: Nascita di

Leer más »