Film e Fumetti

L’uomo che ha salvato il DC Extended Universe finalmente viene alla luce

Il salvatore del DC Extended Universe (DCEU), Toby Emmerich, viene alla luce dopo aver trascorso gli ultimi quattro mesi nell’ombra e in silenzio.

Toby Emmerich è l’uomo che ha salvato il Universo esteso DC (DCEU). Dalla sua inaugurazione nel febbraio 2017 dopo la partenza di Greg Argentiereil nuovo responsabile dei film di DC Comics ha preso una serie di decisioni che sono state davvero positive. E ti sei rivitalizzato Immagini della Warner Bros dopo i dossi nella critica di batman contro superman e squadra suicida.

Toby Emmerich (Universo esteso DC)

Ma non aveva mai mostrato la sua faccia. E ora, finalmente, Toby Emmerich è uscito allo scoperto. Ha avuto un colloquio con Varietà in cui ha parlato del suo ruolo nel DC Extended Universe. E ha lasciato sul tavolo delle affermazioni molto interessanti. Li condividiamo e commentiamo dopo il salto.

Non capisco i fumetti. Il mio è il cinema. Parlo per il pubblico Emmerich ha assicurato

Toby Emmerich ha parlato del suo piccolo rapporto con l’industria dei fumetti. La sua ignoranza sul settore dei supereroi. Ma mettendo in relazione questa ignoranza con ciò che conosce meglio: l’industria cinematografica. Queste sono state le sue parole:

“Non parlo la lingua dei fumetti. Sento che la mia lingua è il cinema. Parlo per un pubblico. Guardo e chiedo: ‘Come può funzionare per il pubblico di massa?’

Da parte sua, il CEO di DC Entertainment e direttore creativo del DC Extended Universe, Geoff Johns, ha voluto fare la sua analisi su come vedeva Toby Emmerich. Com’è veramente il salvatore dell’universo cinematografico DC Comics? Johns lo definisce così:

“Toby Emmerich sa che quando si parla di personaggi, non si parla solo di quali sono i loro poteri. Stiamo parlando di chi sono come persone”.

Da dove viene la fama di Toby Emmerich nel settore? Come è finito questo ragazzo nel DC Extended Universe?

Anche se Toby Emmerich sa di cosa si tratta «la differenza tra il cavaliere oscuro e il darkseid“La Warner Bros. Pictures non ha scelto il salvatore del DC Extended Universe per la sua conoscenza del mantello e della maschera. Non molto meno. Che questo dirigente sia arrivato così lontano è il risultato di molti anni di lavoro. E di tanti sforzi.

Cinema di Nuova Linea

Negli ultimi 8 anni, Emmerich si è affermato come uno dei dirigenti creativi più rispettati dell’industria cinematografica nell’ambito di nuova linea Cinema. Lì, principalmente, ha prodotto commedie e film horror. Alcuni esempi sono ‘Noi siamo il Mugnaio‘ o ‘Annabelle‘. Titoli redditizi per lo studio. Alcuni titoli New Line Cinema estremamente costosi sono andati bene al botteghino (‘Santo Andrea‘). Altri no (‘Jack l’uccidi giganti‘). Ma non è il modus operandi di Toby Emmerich. I grandi produttori (i signori che mettono la pasta) di film lo tenevano in grande considerazione per il suo capacità di creare relazioni profonde tra la comunità creativa e il suo gestione del bilancio.

La responsabilità di Toby Emmerich non è solo quella di costruire il DC Extended Universe. È in ultima analisi, responsabile per il futuro della Warner Bros. Pictures

Proprio Kevin Tsujihara, CEO di Warner Bros. Pictures ha spiegato come Toby Emmerich sia riuscito a diventare una persona così importante nell’industria cinematografica. E la scelta perfetta per conquistare il DC Extended Universe. Questa è stata la spiegazione di Tsujihara:

“Toby è arrivato qui dopo aver gestito con successo uno studio cinematografico che ha prodotto tutti i tipi di generi, da titoli e franchise multimiliardari a film horror in microcredito. È estremamente talentuoso e rispettato. E ha una visione per il futuro della Warner Bros. Pictures, oltre a un piano per realizzarla”.

Ma la responsabilità di Toby Emmerich non è solo quella del revival del DC Extended Universe. Ma quello della Warner Bros. che è ancora una volta il più grande titano di Hollywood. Il titano che possedeva titoli come ‘Il Signore degli Anelli‘, ‘Harry Potter‘ e ‘Il Cavaliere Oscuro‘. E metti da parte la crescente oscurità delle perdite e dei continui crolli. È il caso di ‘Pane‘, ‘Operazione zio‘ e ‘Re Artù: La leggenda di Excalibur‘. Una bella sfida considerando l’attuale monopolio di Immagini Disney che, con i suoi remake di classici dell’animazione, Stella Guerre, Marvel Studios e pixar… Chiunque lo fermi!

L’arrivo di ‘Wonder Woman’ ha cambiato tutto alla Warner

Matteo harrigananalista di Wunderlich Titoliha spiegato perché davvero ‘batman contro superman‘ e ‘Squadrone Suicidio‘ sono stati un duro colpo per lo studio. Harrigan afferma quanto segue:

“La Warner ha mantenuto un record sbilenco negli ultimi anni. Vogliono aspirare ad essere l’invidia di altri studi, ma l’implementazione non è stata uniforme. Se guardi ‘Suicide Squad’ e ‘Batman v Superman’, è davvero imbarazzante vedere quanto sia stata grave la critica”.

Perciò ‘Meraviglia Donna‘ ha cambiato tutto. Emmerich non ha esitato a dare pieno credito ai produttori Geoff Johns e jon Berg. In realtà, quelli incaricati dei film DC Comics. Toby Emmerich ha riconosciuto che “il successo di Wonder Woman è dovuto a loro«. Che il film ha attraversato un processo di post-produzione molto serio e complesso. Ritiene che il film sia rinfrescante perché «il cuore e l’umorismo che Patty Jenkins ha iniettato nel genere dei supereroi sono una pausa«. «Lo spirito della cultura, in America e in molte parti del mondo, era pronto ad accogliere una supereroina donna.Spiegò Emmerich.

E cosa ne pensa? grande capo dal DC Extended Universe sul piano di concorrenza con ‘Capitano meraviglia‘?

“So che la nostra competizione guarderà al successo di questo film. […] Sono sicuro che ci saranno molti produttori, scrittori e dirigenti di altri studi che si chiederanno: “Cosa diavolo è successo a ‘Wonder Woman’ e come possiamo entrare in quel mercato?”

Nel frattempo, il DC Extended Universe sta facendo enormi passi avanti in quel mercato. Per questo, dopo l’arrivo di Tobby Emmerich, film come ‘Sirene di Gotham City‘ o ‘cattiva ragazza‘. Per non parlare del fatto che Patty Jenkins sta già lavorando su ‘Wonder Woman 2‘. Naturalmente, non si svolgerà durante la prima guerra mondiale. «Si svolgerà dal 1917 al 2017Emmerich ci ha scherzato su.

Le sue ultime dichiarazioni, direttamente, ci hanno fatto venire la pelle d’oca:

“Sarei sorpreso se a un certo punto non facessimo un film DC Comics 18+”.

Lascia un commento

Anya Taylor-Joy vuole fare una seconda stagione

Dopo il grande successo della serie, Anya Taylor-Joy è stata molto felice e ha rivelato che le sarebbe piaciuto fare una seconda stagione di Queen’s Gambit. Alla fine di ottobre, Netflix ha aggiunto la serie Lady’s Gambit al suo catalogo originale. Questa fiction è interpretata da Anya Taylor-Joy, un’attrice che è nel pieno della sua

Leer más »

Recensione della seconda stagione di “Jessica Jones” (Netflix)

Abbiamo già potuto vedere il press pass per la stagione 2 di ‘Jessica Jones’ grazie a Netflix e oggi vi raccontiamo, senza spoiler, cosa potete aspettarvi dal ritorno della supereroina Marvel caratterizzata dall’attrice Krysten Ritter. Il “Jessica Jones” stagione 2 è un progetto di meraviglia-intrattenimento e Netflix che sta a metà tra la necessità di

Leer más »

Zazie Beetz potrebbe tornare alla Marvel in questo film

L’attrice Zazie Beetz ha interpretato Domino in Deadpool 2 e ora potrebbe ripetere, ma in un film del Marvel Studios Cinematic Universe. Nel 2018 hanno debuttato Piscina morta 2 un film divertente dove Wade Wilson, Ryan Reynolds formare una squadra per una missione pericolosa. Tra i membri di questo gruppo c’è Domino (Zazie Beetz) chi

Leer más »

Cara Delevingne si spoglia nuda per una buona causa

La famosa attrice e modella, Cara Delevingne, posa praticamente nuda per una cover di Style a sostegno della lotta al cancro e a favore della ricerca Cara Delevingne, la modella britannica che ha deciso di fare il salto sul grande schermo, è immersa in molti progetti cinematografici. Durante la promozione del suo ultimo film, “Suicide

Leer más »

Il momento più straziante di Breaking Bad avrebbe potuto essere ancora più forte

la serie di Breaking Bad Ha scene che non dimenticheremo mai, ma ce n’è una in particolare che in alcune versioni della sceneggiatura era più impressionante. Attenzione SPOILER della serie Breaking Bad. La morte di Jane Margolis originariamente era stato progettato per essere molto peggio Breaking Bad. Il personaggio, interpretato da Kristen Ritter (Jessica Jones),

Leer más »

La serie animata degli anni ’90 X-Men incontra House of X

I mutanti del passato trovano il loro stato-nazione sovrano X-Men ’92: Casa di XCIIche promette una nuova versione di Krakoa Gli X-Men della serie animata degli anni ’90 incontreranno presto gli archi narrativi di oggi in una nuova serie limitata chiamata X-Men ’92: Casa di XCII. La serie di cinque numeri. In uscita nei negozi

Leer más »

La città delle ossa è in ritardo

Constantin film ritarda la produzione del sequel di “Città d’ossa di Shadowhunters” Sembra che il brutto botteghino di “Città d’ossa di Shadowhunters” ricordiamo che ha raccolto circa 37 milioni di dollari in tutto il mondo essendo costato 60 (che è considerato un clamoroso fallimento) dovrà aspettare, lo studio blocca il progetto. Constantin Film ha una

Leer más »

Rivelano da quando Nick Fury e Maria Hill sono “SPOILER”

Conosciamo già maggiori dettagli di una delle grandi rivelazioni di Nick Fury e Mary Hill nel film Spider-Man: Lontano da casa. AVVISI SPOILER per Spider-Man: Far From Home. Nella seconda scena post-crediti possiamo vedere Nick Fury e Mary Hill in macchina, ma in quel momento scopriamo che in realtà sono alcuni Skrullpiù concretamente Thalos (Ben

Leer más »