Film e Fumetti

L’origine e’ di un fan dei videogiochi

Esaminerò il film Warcraft: Origin dal punto di vista di qualcuno che ha giocato e apprezzato i videogiochi.

C’è molta divisione nelle critiche su Warcraft: The Origin, ci sono persone a cui non è piaciuto e altri che lo adorano, per cominciare dirò che ho giocato a Warcraft 1 dal 1994, ho giocato a Warcraft 2 e 3 con la sua espansione e ovviamente per World of Warcraft, ovviamente per mancanza di tempo non ci gioco da molto tempo, ma ricordo ancora le ore e le ore che ho investito nell’innalzare i livelli degli eroi. Ora ho potuto vedere il film e mi è piaciuto e per me è il migliore dell’anno in termini di grandi uscite (film popcorn), molto meglio di X-Men: Apocalypse, Captain America: Civil War, Batman v Superman: Dawn of Justice o anche Deadpool. Ma non solo i fan dei videogiochi lo apprezzeranno, qualsiasi spettatore a cui piace il fantasy epico può farlo.

Warcraft: L'origine

Confrontarlo con Il Trono di Spade e Il Signore degli Anelli è una perdita di tempo.

Molti critici commentano che cerca di essere una sorta di mix tra la serie de Il Trono di Spade e la saga de Il Signore degli Anelli ma con molti effetti speciali o CGI, ma quel paragone non potrebbe essere più fuorviante. Niente da vedere, il film è Warcraft, è un adattamento gratuito del videogioco, punto. In questo modo devi andare a vederlo al cinema e in questo modo ti divertirai di più. I confronti sono ingiusti ma c’è anche da dire che è circa 1.000.000 di volte meglio della trilogia di Hobbit, se mi obbligassero a confrontare diventerei cool e lo farei con Avatar e darò il mio ragionamento un po’ più in basso.

Recensione di Warcraft: The Origin (ATTENZIONE SPOILER)

Warcraft ricrea la prima guerra tra umani e orchi, da sempre una razza nobile dedita alla caccia e al contatto con la natura con i propri sciamani, ma una nuova potentissima magia li sta corrompendo, e il loro mondo sta morendo, la soluzione che trovano è costruire un portale che li porti in un’altra terra, più precisamente su Azeroth, dove gli umani vivono in pace. Quindi la guerra tra le due razze sarà inevitabile.
La storia si concentra sugli eroi che esistono all’interno delle due parti, quindi non c’è bene o male come ad esempio il Signore degli Anelli dove sapevi che umani ed elfi erano i buoni e gli orchi e i goblin i cattivi, qui lì sono sfumature, all’interno dell’Orda ci sono i clan, non tutti sono contenti di quello che sta succedendo, ci sono anche i tradimenti e gli inganni. Tra gli umani, tutto si fida del mago Medivh, che chiamano “The Guardian”, ma finirà per essere corrotto da quella dannosa magia verde. Quindi ci sono molte sfumature nella storia e puoi entrare molto bene in empatia con i protagonisti, ti affezioni all’orco Durotan nonostante il suo aspetto minaccioso perché dà la vita per il suo clan e per i suoi ideali, un vero martire.

Durotan Warcraft: L'origine
Durotan

La CGI accompagna la storia, sarebbe paragonabile ad Avatar. Il film del 2009 di James Cameron non sarebbe lo stesso senza effetti speciali, il mondo di Warcraft è molto ben ricreato, sì può sembrare un videogioco a volte, ma non lo nascondono. L’ambientazione, le armi, l’armatura e ogni minimo dettaglio sono rifiniti alla perfezione per introdurti in un mondo molto ricco e dettagliato. Se le persone hanno apprezzato quei paesaggi naturali su Pandora, faranno lo stesso con Azeroth. A proposito, le prime immagini del film quando un umano affronta un orco e parlano delle battaglie tra le due razze, quelle immagini sono come inizia Warcraft 3 e da lì inizia a piovere demoni.

Differenze con il videogioco: La storia è basata su Warcraft ma non è esattamente la stessa, i più puristi potranno squittire alcune cose, come il fatto che il demone Kil’jaeden che controlla il mago Gul’dan sia non si vede, inoltre la morte di re Llane Wrynn per mano di Garona è totalmente diversa in quanto ci sono forze oscure dietro che lo costringono a farlo. Inoltre, la cronologia non corrisponde esattamente a quella che sarebbe la classica storia di Warcraft e la città di Stormwind avrebbe dovuto essere distrutta dagli orchi.

Garona Warcraft: L'origine
Garona uccide re Llane Wrynn (fumetto)

Il regista Duncan Jones (Moon, Source Code) che ha anche partecipato alla sceneggiatura ha fatto un ottimo lavoro, poiché mescola perfettamente momenti di tensione, guerra, con interruzioni con conversazioni e umorismo molto ben posizionato. I personaggi sono molto credibili e riconoscibili e quella metà sono realizzati al computer.
Conclusione: Il film ha molti punti positivi, è molto divertente e il tuo tempo vola, gli orchi sono molto ben fatti e i mondi ti introducono al videogioco, ti fanno venire voglia di giocare di nuovo a WOW (è innegabile) e soprattutto tutto ti fa desiderare di più, lasciano diverse cose aperte, quindi speriamo che superino le recensioni negative e facciano una seconda puntata, che speriamo sia molto presto.

Stormwind City Warcraft: L'origine
Stormwind City Warcraft: L’origine
Ignora le recensioni negative di Warcraft: Origin:

Spero che ci lascerai i tuoi commenti sul film Warcraft: The Origin.

Lascia un commento

Le modifiche apportate da Akira Toriyama in Dragon Ball Super: Broly

Akira Toriyama creatore della famosa saga ha cambiato le cose rispetto al film Dragon Ball Super: Broly. Il film sfera del drago Super: Broli È un successo mondiale che ha superato i 100 milioni di dollari, è stata anche una grande spinta per molti personaggi della saga che hanno subito correzioni di design da parte

Leer más »

“Stranger Things 3” subirà un importante salto temporale

Cosa accadrà al salto temporale che subirà ‘Stranger Things 3’? Questo è l’importante cambiamento che avrà la serie Netflix. ‘Cose sconosciute 3‘ sperimenterà un salto temporale significativo. Questo è stato assicurato da fratelli Schiappacreatori e capi della serie di Netflix. Dopo aver conosciuto i problemi che possono incontrare le riprese della terza stagione e aver

Leer más »

Il trailer di THE HOLE, Joe Dante ritorna

Nuovo trailer del film The Hole Joe Dante è uno di quei registi che hanno creato film che ancora oggi ricordiamo con affetto, come ad esempio Gremlins, The Wonder Chip e Sul confine della realtà. Ora abbiamo il trailer del suo nuovo film che, per adattarsi ai nuovi tempi, può essere visto in 3D, Il

Leer más »

Svelate nuove immagini della principessa Diana

The Crown, il drama di Netflix, è sulla bocca di tutti. Di recente sono state rilasciate nuove immagini della principessa Diana e Margaret Thatcher. Il momento che i fan di The Crown stavano aspettando è finalmente arrivato. Dopo tanta attesa, la quarta stagione sarà finalmente presentata in anteprima su Netflix in autunno. Coloro che seguono

Leer más »

RESIDENT EVIL: REVENGE Vincitori del concorso

Resident Evil: Vengeance è il nuovo film della saga. Il 5 ottobre è stato presentato in anteprima in Spagna MALE RESIDENTE: VENDETTAquinto capitolo della saga basata sul popolare videogioco Capcom e per festeggiarlo abbiamo organizzato un concorso in cui abbiamo sorteggiato 4 biglietti doppi valido per qualsiasi cinema dei gruppi film e casco da tutta

Leer más »

Peggio di Scontro tra Titani

Quando cercano di venderci un film come degno successore “300”vediamo dei buoni trailer e anche dell’intera clip che il produttore ha pubblicato, ci fa venire voglia di vedere il film, ma “Immortali” risulta che è molto peggio di “Ira dei Titani” che aveva un tema simile e ovviamente è di gran lunga inferiore al capolavoro

Leer más »

Steven Spielberg preoccupato per la guerra di Netflix al cinema

Il leggendario Steven Spielberg parla di quanto sta diventando grande Netflix e di come potrebbe influenzare il cinema. Steven Spielberg sta per pubblicare ‘Ready Player One’, in una recente intervista ha commentato un argomento di grande attualità. Netflix ucciderà i film? “È una sfida per il cinema, allo stesso modo in cui la televisione negli

Leer más »

5 film Marvel che potremmo vedere nella Fase 4 del MCU

La fase 4 del MCU arriverà presto e questi sono i 5 film dei Marvel Studios che potremmo vedere dopo “Avengers: Endgame”. Dopo ‘Vendicatori: Fine del gioco‘, Marvel Studios cederà il passo al nuovo MCU Fase 4 che inizierà con ‘Spider-Man: Lontano da casa‘. Ci sono diversi film in programma, come il summenzionato sequel ragno,

Leer más »