Film e Fumetti

La prima missione delle spie di Mark Millar

È già nelle sale dopo molti ritardi per molteplici motivi L’uomo del re: la prima missione e questo è ciò che ci è sembrato.

L’uomo del re: la prima missione è il prequel di Kingsman: Servizi Segretiadattamento di serie a fumetti Il servizio segreto creato da Mark Millar e Dave Gibbons, è già nelle sale, in esso veniamo trasportati agli inizi dell’agenzia di intelligence britannica i cui agenti segreti adottano i nomi in codice dei cavalieri della tavola rotonda di Re Artù, e conosceremo la sua spiegazione di perché cosa.

La storia, come si dice, ci porta all’anno 1914, seguendo un gruppo composto dai peggiori tiranni e dalle menti criminali più malvagie della storia i cui piani mirano a scatenare quella che conosciamo come la prima guerra mondiale, un evento che annienterà milioni di esseri umani e cambierà per sempre il corso della storia. Tuttavia, un uomo si alzerà e combatterà contro il tempo per fermarli. Su L’uomo del re: la prima missione, scopriamo le origini della prima agenzia di intelligence indipendente.

L’uomo del re: la prima missioneè diretto da Matthew Vaughn (responsabile dei primi due film, X-men: First Class), ed è interpretato da Ralph Fiennes, Gemma Arterton, Rhys Ifans, Matthew Goode, Tom Hollander, Harris Dickinson, Daniel Brühl, con Djimon Hounsou e Charles Danza.

Matthew Vaughn, David Reid e Adam Bohling sono i produttori e Mark Millar, Dave Gibbons, Stephen Marks, Claudia Vaughn e Ralph Fiennes sono i produttori esecutivi. The King’s Man: The First Mission, è basato sulla serie a fumetti Il servizio segreto di Mark Millar e Dave Gibbons. La storia è di Matthew Vaughn e la sceneggiatura è di Matthew Vaughn e Karl Gajdusek.

Gli inizi della grande guerra

Il film mescola per la prima volta fatti reali della storia e finzione, rivelando l’assassinio dell’arciduca Francesco Ferdinando d’Austria e di sua moglie Sofia Chotek, a Sarajevo, un evento che scatenò la prima guerra mondiale. Ralph Fiennes interpreta il duca di Oxford, che dopo la morte della moglie giura di proteggere il mondo e collabora con la corona britannica in missioni di intelligence, cerca prima di fermare l’esplosione della prima grande guerra senza successo e poi di fermarla.

Questa puntata del Kingsman è molto più seria dei due film precedenti, che, tuttavia, grazie alla regia di Vaughn, mantiene la sua estetica visiva. Ralph Fiennes è superbo come sempre, anche se se si vuole evidenziare l’interpretazione di qualcuno dei membri del cast, quello sarebbe Rhys Ifans, che è incredibile come Grigori Rasputinil mistico russo che esercitò grande influenza negli ultimi giorni della dinastia dei Romanov.

rhys ifans rasputin

Per quanto riguarda l’azione, è divertente e alterna momenti di guerra con una storia di spionaggio più classica e senza i moderni gadget dei tipici film di spionaggio come 007, o le sue due puntate precedenti, che si svolgono già oggi.

Se devi prendere un ma è che è prevedibile, il cattivo principale, sebbene rimanga nascosto per tutto il film, alla fine usa una risorsa consumata come nascondere la sua faccia in modo che lo spettatore non lo riconosca nei personaggi che sono già apparsi, così come alcuni eventi che si prevede avverranno. Anche il fatto di seguire alcuni eventi accaduti nella realtà ti fa sapere quale sarà l’esito, il che significa che manca il fattore sorpresa alla fine del film, ovvero un colpo di scena dello stile Maledetti bastardi.

In definitiva un L’uomo del re: la prima missione, farà piacere ai fan del franchise che scopriranno gli inizi dell’agenzia e alcuni easter egg come la menzione del Whisky Statesman (la distilleria che gestisce l’agenzia di intelligence indipendente negli Stati Uniti in questo universo); e lascia il suo finale aperto per un seguito, quindi è probabile che vedremo altre avventure del Duca di Oxford alias Artù e dei suoi cavalieri.

Lascia un commento

La Universal potrebbe cancellare l’Universo Oscuro a causa di “The Mummy”

L’Universo Oscuro viene messo in discussione dopo il fallimento di “The Mummy (The Mummy)”. La Universal Pictures si ritirerà dal suo universo? Immagini universali potrebbe annullare il Universo Oscuro dopo la prima diLa mummia‘. Il primo film di questo mostruoso universo condiviso è stato un vero fallimento. Lasciamo già le nostre critiche e le nostre

Leer más »

Quali sono i personaggi che non tornano nella serie?

Dexter si sta avvicinando al suo ritorno. La fiction conterrà personaggi delle loro stagioni originali, ma alcuni non saranno presenti. I fan di Dexter sono ansiosi di vedere il ritorno della fiction, dopo che il suo finale non ha convinto il pubblico. Questa volta, la squadra avrà l’opportunità di riportare la serie a quella che

Leer más »

Ci sarà una versione estesa di “IT” (2017) con 15 minuti aggiunti

Il regista di ‘IT’ (2017), Andy Muschietti, parla dei 15 minuti aggiunti che saranno nella versione estesa del film horror. ce ne sarà uno versione estesa di “IT” (2017) con 15 minuti aggiunti. Lo ha riconosciuto il regista del film horror, Andy Muschietti (“Mamma”) su Yahoo!. A quanto pare, il regista ha svelato un paio

Leer más »

Tutti i riferimenti di Rick and Morty 4×07

Alien, Star Wars e 9/11 sono alcuni dei riferimenti nell’episodio 7 della stagione 4 di Rick e Morty. Attenzione SPOILER da «promosso» Rick e Morty stagione 4 episodio 7. Che non solo si apre con una parodia del franchise di Alien, ma ci sono anche riferimenti a Star Wars, 9/11, Pearl Harbor e persino sequenze

Leer más »

È tempo che “Il Trono di Spade” finisca

L’attore Peter Dinklage, Tyrion Lannister in “Il Trono di Spade” parla della fine della serie. ‘Game of Thrones’ Sarà presentato in anteprima la sua ultima stagione nel 2019. Quindi gli spettatori e tutti coloro che lavorano per rendere questa serie così grande dovranno essere convinti che tutto volge al termine. L’attore Peter Dinklage che interpreta

Leer más »

L’attore di Harry Potter firma per la stagione 3 di Flash

Serie TV DC Comics Tom Felton (Draco Malfoy) apparirà nella serie Flash. L’attore Tom Felton, noto per aver interpretato Draco Malfoy nella saga di Harry Potter, si è unito al cast di Flash nella terza stagione. Interpreterà Julian Dorn, un impiegato del CSI presso il dipartimento di polizia di Central Central City. Questo personaggio sospetta

Leer más »

‘Justice League’ firma uno dei compositori più mitici

Cinema DC Comics Film Il film ‘La Liga de la Justicia’ continua con i suoi cambiamenti e ora ha un nuovo compositore. “La Lega della Giustizia” continua con il lavaggio del viso. Stanno riprendendo da marzo per ordine di Joss Whedonma ora hanno firmato Danny Elfman per la colonna sonora. Come riportato il giornalista di

Leer más »