Film e Fumetti

La Pixar è pessima nei sequel.

Recensione del film ‘Monsters University’.

La Pixar è pessima nei sequel.questa regola è evidente e indiscutibile, essendo l’unica eccezione (ogni regola immutabile deve avere la sua eccezione che la riequilibri) il formidabile “Toy Story 3” (2010). È una regola così assoluta? Non c’è il minimo dubbio dopo la proiezione di Università dei mostriprequel di ‘Mostri SA’ (2001); che ha il compito di raccontarci come Mike Wazowski (con la voce di José Mota) e James P. Sullivan (con la voce di Santiago Segura) si sono incontrati all’Università.

università dei mostriLe ragioni possono essere molte, e possono essere ricondotte al fatto inconfutabile della determinazione della Disney di spremere le proprie storie con molteplici sequel (più famigerati e diretti alla sfera domestica), sebbene la storia non dia più di sé.

Un altro motivo potrebbe essere l’assenza dei creatori del film precedente, lasciando la “patata bollente” al debuttante Dan Scanlon, che recita per la prima volta come regista solista. Nel suo curriculum ha solo il cortometraggio animato ‘Mate and the Phantom Light’ (2006), uscito direttamente in DVD insieme a ‘Cars’, co-diretto da John Lasseter (creatore della saga ‘Toy Story’, ma determinato a spremere le storie ambientate nell’universo ‘Cars’, o con un sequel debole o con più lungometraggi incentrati sulla figura di Mate).

Così, Disney e Pixar presenteranno in anteprima il 21 giugno sui cartelloni pubblicitari spagnoli questo prequel del grande successo di critica e pubblico che è stato ‘Monsters, SA’. Nella sua uscita nelle sale, il film sarà accompagnato dal cortometraggio “The blue umbrella”; che continua il tema della magia e degli oggetti animati già utilizzati in ‘Paperman’ e ‘Cars’.

la trama di “Università dei mostri” si concentra sul mostrarci come Mike sia cresciuto con l’idea persistente di diventare uno spaventatore professionista, completando con studio e fatica le evidenti carenze del suo fisico, che difficilmente spaventerà i bambini umani. Ma Sullivan riesce a spaventare senza provarci, il che lo farà essere invidiato e odiato dal primo.

Università dei mostri

Purtroppo, questo prequel non è abbastanza innovativo o attraente per essere classificato come un’altra gemma Pixar, perdendo la scintilla che ha sempre caratterizzato lo studio. Il film d’animazione non offre magia, ma si limita a raccontare le avventure universitarie dei mostri per laurearsi come spaventatori, dovendo superare una serie di prove che, seppur divertenti, non raggiungono i livelli offerti in altre proposte aziendali.

Il trailer è davvero interessanteUniversità dei mostri’, che presenta una serie di scene di nonnismo che da allora sono state tagliate dal risultato finale. Perché scartano la migliore battuta del trailer?

In breve, è evidente da “Università dei mostri” l’usura subita ultimamente dalla Pixar, agendo più per inerzia che con il cuore (sebbene io ami i film Pixar, è difficile nascondere la delusione sapendo che ‘Brave’ ha vinto l’Oscar come miglior film d’animazione del 2013, sapendo che c’erano film migliori quello stesso anno).

Dovresti andare a vederlo se: vuoi intrattenere i più piccoli, che si godranno le avventure di Mike e Sully; così come gli adulti con una risata facile e che amano i film d’animazione.

Non andare al cinema se: aspettatevi di trovare un altro capolavoro Pixar, poiché questo prequel è ben lungi dal raggiungere il livello offerto dal suo predecessore.

Seguici su Twitter: @cinema e @EduQuintana16

Lascia un commento

McG vuole che “Masters of the Universe” sia il suo prossimo film

Un nuovo adattamento di “Master of the Universe” è in sviluppo da molto tempo, ma è stato all’inizio di quest’anno, quando è stato annunciato che il regista di “Terminator Salvation” McG era in trattative per dirigere il film, dopodiché hanno ” t. Ci sono state ancora altre notizie, a parte le voci che vedevano come

Leer más »

Elenco dei vincitori Goya Awards 33 Edizione

La 33a edizione dei Premi Goya si è tenuta a Siviglia questo sabato, 2 febbraio, ed ecco i vincitori della serata più importante del cinema spagnolo. Oggi, sabato 2 febbraio, la città di Siviglia ha ospitato i premi più speciali del nostro cinema, la 33a edizione del Premi Goya Si è svolto presso il Palazzo

Leer más »

Avengers: Fine del gioco | Con chi sta davvero parlando Vedova Nera?

Con l’uscita del trailer di Avengers: Endgame all’inizio di questo mese, molti fan analizzano e teorizzano ciò che è stato visto nel video di 2 minuti. Ci sono molti fan della Marvel con molto tempo a disposizione che hanno trascorso innumerevoli ore cercando di analizzare il primo trailer della Marvel di oltre due minuti. Vendicatori:

Leer más »

Hawkman arriva a “Arrow” e “The Flash”!

Carter Hall uscirà nelle due principali serie CW prima di essere presentato in anteprima “Le leggende di domani della DC”. Lo vedremo su Arrow? Come riportato Settimanale di intrattenimento, ‘Freccia’ e ‘Il flash’ avrà un ospite molto speciale nella prossima stagione: The Hawkman. Non ci sono molti dettagli sul ruolo del supereroe di origine egiziana,

Leer más »

Primo trailer in spagnolo e poster di ‘NOÉ’ di Darren Aronofsky

Da Yahoo! Film Otteniamo il primo trailer in spagnolo di ‘NOÈ’ Diretto da Darren Aronofsky e basato sulla visione particolare del carattere biblico della graphic novel Noè (Noè) di proprio Aronofsky e Niko Henrichon. Immagini spettacolari in cui Russell Crowe (vincitore dell’Oscar® per Il Gladiatore) interpreta il popolare personaggio Noè, l’uomo scelto da Dio per

Leer más »

Nuovo trailer in spagnolo per Elezione: la notte delle bestie

Elezione: la notte delle bestie ci mostra il suo nuovo trailer. La Universal Pictures ha pubblicato un nuovo trailer in spagnolo di “ELECTION: LA NOTTE DELLE BESTIE”, la terza parte del franchise “La notte delle bestie” interpretato da Frank Grillo ed Elizabeth Mitchell e diretto da James DeMonaco, che debutterà il prossimo 15 luglio .

Leer más »

Svelati la scena e i personaggi di Spider-Man: No Way Home

Un cattivo, due personaggi confermati e una scena che sembra essere molto scioccante, sono stati confermati in un set LEGO. Questo è ciò che poco si è visto di Spider-Man: No Way Home. Non si sa assolutamente nulla del trailer Spider-Man: Non c’è modo di tornare a casa. Sony e Disney le responsabilità sono condivise

Leer más »

Le star di GI Joe parlano del film

venerdì prossimo si apre “GI Joe”e Jake Hamilton si è seduto con i protagonisti del film, channing tatum «Duca«, Marlon Wayan «Corda di corda»,Siena Miller “La Baronessa” e con Rachel Nichols «Scarlett», per parlare del film e di cosa avevano preso dai personaggi originali dei fumetti e dei cartoni animati. Sinossi GI Joe è il

Leer más »