Film e Fumetti

la fantasia e la verità del dolore

Il film di JA Bayona implica per la sua intensità emotiva

Foto di
Foto di “Un mostro sta venendo a trovarmi” (Universal Pictures)

Il subconscio e la componente onirica esprimono paure e preoccupazioni e ispirano il significato con cui la narrativa articola la fantasia. un mostro viene a trovarmi Colpisce l’aiuto di questa dimensione e la scoperta di sé che promuove di fronte a una realtà dolorosa, manifestata nel processo vissuto da un preadolescente a causa della grave malattia della madre. JA Bayona integra ancora una volta intensità emotiva e spettacolo e curare la narrazione di un film impeccabile nella parte tecnica che implica e muove dalle sensazioni che lo strutturano, fattore che prevale anche se parallelamente si rileva che non si discosta mai dallo sviluppo atteso che segna il contesto. La profondità del discorso sulla situazione e i pensieri che tormentano il giovane, la solida struttura della storia (basata sul romanzo di Patrick Ness, che firma la sceneggiatura) e la forza degli insegnamenti della creatura fanno riferimento al buon cinema da intrattenimento , un’evocazione che, però, può essere condizionata dalla saturazione promozionale che governa le produzioni mediatiche spagnole.

Il prologo lascia sfuggire un dettaglio chiave notando che si tratta la storia di un ragazzo e del suo incubo, in riferimento alla verità che la creatura, un enorme tasso antropomorfo, cerca di essere raccontata da Conor quando si verifica il loro quarto incontro. Il ragazzo (interpretato da Lewis MacDougall) risponde con rabbia alle difficili circostanze perché si fida del suo amico per salvare sua madre (Felicity Jones), la cui sofferenza, mostrata sullo sfondo, costituisce il elemento tematico comune con “L’orfanotrofio” e “L’impossibile”i precedenti lavori del regista.

L’appeal commerciale del film, presentato fuori concorso al 64° Festival di San Sebastian, dove Sigourney Weaver (nel ruolo della nonna del protagonista) ha ricevuto il Premio Donostia, si concentra di default sulla figura del mostro. Tuttavia, per quanto riguarda il campo visivo, vale la pena soffermarsi anche sul affascinanti sequenze di animazione che espongono le favole che dice questo Apprezzato il fatto che l’opera, al fine di mantenere il dinamismo e la sorpresa, cambi il modo di esporre le sue sembianze. Dopo una conversazione rivelatrice il dramma acquisisce maggiore enfasi e il la finitura aggiunge una bellissima sfumatura fantastica.

trailer da ‘Un mostro viene a vedermi’ (Universal Pictures)

Il meglio: il significato del discorso emotivo, i dettagli espositivi introdotti da JA Bayona e l’attenta produzione.

Peggio: la saturazione promozionale di questo tipo di film spagnolo e il fatto che la storia non si discosta dallo sviluppo previsto.

Lascia un commento

Sì, The Suicide Squad è il miglior film DCEU (Recensione)

Questi sono alcuni commenti iniziali lasciati dalla premiere di The Suicide Squad. Il film, uscito di recente, ha lasciato in paradiso il lavoro del suo regista, James Gunn. Missione compiuta! James Gunn Capì benissimo cosa significa quella frase. Il regista ha trasmesso l’idea del dovere compiuto, ma non solo perché l’ha raggiunto, ma anche perché

Leer más »

Attack on Titan subisce un cambiamento molto importante alla sua fine

Un cambiamento molto importante nella produzione del finale di Attack on Titan potrebbe essere la chiave degli eventi che stiamo vivendo. Il regista responsabile della quarta e ultima stagione di Attacco a Titano ha spiegato la stretta collaborazione con cui ha avuto Hajime Isayama, creatore della serie, per quanto riguarda il primo lotto di episodi.

Leer más »

Il Mandalorian umanizza alcuni mostri di Star Wars

la serie di Il Mandaloriano da Disney+ sta espandendo tutto ciò che sapevamo Guerre stellari e ci offre una visione diversa di alcuni personaggi dei film. Attenzione SPOILER. Episodio cinque della prima stagione di Il Mandaloriano ci porta una scena piuttosto particolare. Quando il protagonista arriva sul mitico pianeta di tatuaggio Incontra un cacciatore di

Leer más »

Spettacolare trailer finale di Rambo V: Last Blood

Sylvester Stallone racconta gli eventi che possiamo vedere nel trailer finale di Rambo V: L’ultimo sangue. Lo controlliamo Sylvester Stallone è in programma Logan (2017) nell’ultimo trailer Rambo V: L’ultimo sangueil film che culminerà una storia che è durata quasi quarant’anni dal primo capitolo intitolato messo alle strette nel 1982. Sylvester Stallone interpreta il mitico

Leer más »

Star Wars avrebbe potuto confermare la sua nuova serie in Boba Fett

Il Libro di Boba Fett episodio 2 ha svelato un dettaglio così importante che, indirettamente, avrebbe potuto confermare la nuova serie di Star Wars L’episodio 2 è stato presentato in anteprima oggi. Il libro di Boba Fett, che è già disponibile in Disney Plus. la serie di Guerre stellari continua ad avanzare per raccontare la

Leer más »

La Paramount si scusa per il poster di Ninja Turtles

Come al solito vengono pubblicate molte immagini e locandine del film di Ninja Turtles, ma ce n’è una che ha suscitato polemiche. La locandina del film Tartarughe Ninja raffigurante le tartarughe che saltano da un edificio che esplode è accompagnata dalla data di uscita “11 settembre”giorno che si può vedere in Australia, la Paramount Australia

Leer más »

Norman Reedus non è contento della trama di Daryl

Attenzione, contiene spoiler. Norman Reedus ha recentemente rivelato di non essere molto favorevole alla nuova trama di Daryl in The Walking Dead. Il diciottesimo episodio della decima stagione di The Walking Dead ha funzionato come anteprima del futuro spin-off di Carol e Daryl. Mentre i due sono in una battuta di caccia, una serie di

Leer más »