Film e Fumetti

Il film che meritavamo e di cui avevamo bisogno

Non è un romanzo affermarlo burlone È un film gratuito, estraneo alle convenzioni di Hollywood in generale e ai film di supereroi in particolare.

In effetti, è assurdo associarlo al film che Marvel e DC Comics ci hanno offerto nell’ultimo decennio. burlone bevi più di Tassistada Martin Scorseseo di Il capoda Paul Thomas Andersoncon il quale condivide molto più dell’attore protagonista. Inoltre, il burlone Todd Phillips sputa in faccia alla correttezza politica che sembra incanalare il film per le masse degli ultimi anni. Non scherzi con i giochi. È crudo nel trattamento della violenza e della follia, dello sfogo dell’individuo davanti al sistema, e non si nasconde dietro battute facili o azioni sconsiderate perché, insisto, è un altro tipo di film.

burlone ha sollevato polemiche, proprio per aver rotto con schemi prefabbricati e aver creato un film che aspira a essere qualcosa di più dell’ultimo blockbuster. Ci sono state lamentele sulla sua glorificazione di psicopatico, perché il pubblico sembra aver dimenticato che il film è in grado di entrare nella nostra mente con personaggi assetato di sangue come Hannibal Lecter (Il silenzio degli agnelli), patrizio batman (American Psycho) o Jean Baptiste Grenouille (Profumo). Perché la film non è solo intrattenimento. È immersione. A volte, in territori che per noi sono sgradevoli. Ci fa sentire a disagio, scoprire sfaccettature dell’essere umano che ci terrorizzano e confrontarci con realtà che preferiremmo ignorare.

Recensione Joker: il film che ci meritavamo e di cui avevamo bisogno

Siamo di fronte al ritratto straziante di un personaggio che finisce per diventare il Il cattivo della DC Comics come avrebbe potuto finire per diventare qualsiasi altro tipo di psicopatico.

Le sue due ore di durata ti lasciano congelato, perché in ogni momento accompagniamo il punto di vista del protagonista e partecipiamo al suo deterioramento e alle situazioni che finiscono per plasmare il mostro che conosciamo. E, la cosa più scomoda per lo spettatore, è che il percorso che intraprende e che porta alla follia è molto vicino a chiunque. La frustrazione, l’indifesa dell’individuo di fronte al sistema, le delusioni e la rabbia. È una tela molto dettagliata sulla parte più pericolosa delle persone, che ignora la fantasia o le motivazioni furfante operetta, e qui sta la sua grandezza. Non glorifica uno psicopatico; lo umanizza. Perché, purtroppo, i mostri più terribili che abbiamo conosciuto nel corso della storia fanno parte della nostra specie.

La prestazione di joaquin fenice trabocca quella follia latente che sta per esplodere.

Il suo sguardo inquieto davanti a un mondo che non comprende, il modo in cui distorce e deforma il suo corpo in modo inquietante, l’espressività animalesca del suo volto. Jeff Grothassemblatore regolare di Todd Phillips, dà forza a questa interpretazione mantenendo l’inquadratura finché non diventa folle. È difficile per noi affrontare lo sguardo di joaquin feniceagli occhi di burlonee il montaggio avanza gradualmente, ma inarrestabilmente, verso quell’esplosione finale che tutti conosciamo – Chi non conosce il burlone? – e speriamo, ma allo stesso tempo temiamo. Perché la burlone è una bomba a orologeria che sta per esplodere, e ogni volta un’altra carattere incrocia il suo cammino, si respira la tensione che, all’improvviso, tutti quei demoni che cova il protagonista si trasformano in violenza.

Joker: diversi cinema vietano di andare alla prima con maschere e costumi

Una violenza cruda, secca e improvvisa quando appare sullo schermo, ma ancora più feroce quando accade fuori campo.

sorpresa. Perché anche se lui burlone è un film di cui ci aspettiamo l’esito, riserva molte sorprese. I colpi di scena che mi hanno preso a piedi sono cambiati e sono riusciti a colpirmi, perché non mi aspettavo in questo film. In altri casi sì, siamo di fronte a fatti che non potrebbero essere altrimenti, ma tutt’altro che prevedibili, sapere che certe situazioni erano destinate a finire così ci lascia con la pelle d’oca.

burlone È il film che ci meritavamo e di cui avevamo bisogno. La DC Comics ha dimostrato di non essere in grado di raggiungere il suo più stretto rivale al botteghino (nonostante abbia ottimi film come donna-meraviglia – nonostante il suo terzo atto – o Shazam), ma forse non è questa la sua funzione. meraviglia hai fatto una cosa molto buona per lui film da Supereroiportandolo alle più alte collezioni e trasformandolo in un fenomeno di massa.

Ma ora tocca a te burloneper fare un ulteriore passo avanti e chiarire che il personaggi i fumetti non sono semplici divertimenti non consigliati ai bambini sotto i sette o tredici anni, ma si possono fare film di qualità e farlo raggiungere le masse, film che sembrava sempre più dimenticato dal pubblico e che l’uso di personaggi iconico può aumentare. burlone lo ha raggiunto. Come era chiaro nel festa di veneziaè film con lettere maiuscole. Adesso non resta che sperare che non sia un caso eccezionale all’interno del genere, ma uno dei tanti e molto interessanti percorsi che gli studios dovranno seguire.

Lascia un commento

The Punisher è ancora vivo su Netflix dopo la stagione 2

Dopo la seconda stagione di The Punisher, la serie di Frank Castle rimane più viva su Netflix rispetto ai suoi compagni su Marvel TV. Se laS nuove stagioni di Luca gabbia e Pugno di ferro perso quasi il 60% del pubblico, la seconda sessione di Il Punitore tuttavia, ha perso solo il 40% e risale

Leer más »

Film cult: La principessa sposa

Oggi vi parlerò di uno dei miei film preferiti di ieri, oggi e sempre: ‘La principessa fidanzata’. Film che anche se lo vedessi altre cento volte non smetterei di stancarmene e di godermi le avventure che ci offre Rob Reiner su questo nastro. Inoltre è una gioia quando raggiungi la mia età, hai già dei

Leer más »

Red Sparrow: recensione Blu-Ray

Analizziamo in Cinemascomics i Blu-Ray di ‘Passero Rosso’il thriller di spionaggio con Jennifer Lawrence Su cinematografia abbiamo analizzato l’edizione nazionale in raggio blu da ‘passero rosso’, il thriller di spionaggio, con sfumature erotiche, con protagonista Jennifer Lawrence. Il film ‘Passero Rosso’ è già in vendita nei negozi 4K Ultra HD, Blu-ray Steelbook, Blu-ray normale e

Leer más »

Gli X-Men avranno queste nuove tute in Marvel

Ogni tanto alla Marvel piace cambiare l’aspetto degli X-Men e ora hanno degli incredibili abiti da squadra. A novembre, meraviglia ha annunciato che i perdenti del primo Vota X-Men si sarebbero riuniti per una missione speciale nel mini evento che hanno convocato X Men Segreti. Ora hanno svelato i membri della squadra e i costumi

Leer más »

Ryan Reynolds risponde alle voci su Lanterna Verde

L’attore Ryan Reynolds ha interpretato Lanterna Verde nel film del 2011 e ultimamente si dice che lo vedremo di nuovo nei panni di questo supereroe della DC Comics. Il film di Lanterna verde del 2011 è ancora considerato uno dei peggiori del genere supereroistico del 21° secolo, oltre all’attore Ryan Reynolds Ha sempre negato la

Leer más »

Sfida totale dietro le quinte

A breve avremo una nuova realizzazione di ‘Desafío Total’, una nuova versione di TOTAL RECALL (Desafío Total) ‘Sfida totale’ presenta in anteprima un video di come è stato realizzato il film. Diretto da Len Wisemann (Underworld, La giungla 4.0) che a sua volta è un adattamento della storia ‘Possiamo ricordartelo per te all’ingrosso’ da Philip

Leer más »

Anthony Hopkins onora Chadwick Boseman per aver vinto il suo Oscar

Uno dei grandi vincitori della notte degli Oscar 2021 è stato Anthony Hopkins e l’attore veterano ha ricordato il compianto Chadwick Boseman. Anthony Hopkins ha una carriera lunga e di successo coronata dalla sua partecipazione al Universo cinematografico dei Marvel Studios Che cosa Odino. L’attore veterano (83 anni) ha vinto l’Oscar come miglior attore grazie

Leer más »