Film e Fumetti

Famigerato errore della Universal Pictures

Questi sono i punti positivi e negativi di ‘The Mummy (The Mummy)’, il primo film dell’Universo Oscuro. Qui la nostra recensione del film con protagonista Tom Cruise!

Ieri è stato il giorno del ‘La mummia‘. L’inizio del cosiddetto Universo Oscurol’universo condiviso dei mostri classici da universale Immagini. ‘La mummia‘ è arrivato al cartellone con recensioni al di sotto della media. Appena il 25% in Pomodori marci Uscita.

La mummia

Già un bel colpo per lo studio Tom Cruise, protagonista di un film di cui salveremo i punti positivi e quelli negativi. Eviteremo spoiler. Vale a dire, questa critica di ‘La mummia‘ è totalmente privo di spoiler. Senza ulteriori indugi, eccoci qui.

Punti positivi di “The Mummy (The Mummy)”

La mummia

Questi sono i punti positivi che possono essere salvati dal film:

  • Se stai cercando un film d’azione senza altro, senza altro desiderio che passare un po’ di tempo senza pretese a guardare un film con una buona scenografia, ‘La mummia‘ diventa abbastanza digeribile. Certo: non cercare nient’altro al di fuori di quello.
  • Sofia Boutella è incredibile. L’antagonista del film ha un ottimo design, un’estetica che, insieme alla sua dedizione, fa suoi i momenti migliori del film. Per la storia di questo genere, la sua scena in Londra. Sensazionale.
  • Il Il dottor Jekyll (Russell Crowe) È l’unica cosa che serve davvero allo scopo universale Immagini. La ricerca delle fondamenta di Universo Oscuro inizia e finisce con Jekyll. La sua integrazione in quell’universo condiviso e la sua interazione con l’ambiente del bene e del male saranno gli unici supporti significativi che fungono da “La mummia‘.

Punti negativi di “The Mummy (The Mummy)”

La mummia

Questi sono i punti negativi del primo film di Dark Universe:

  • L’assemblea è un vero disastro. Non capisco davvero perché ci sia questa tendenza attuale a Hollywood per infestare un blockbuster di flashback e altri flashback. Ma, per finire, l’insistenza. L’incidenza di quei flashback, che si ripetono fino a 5 o 6 volte nello stesso film. Prendendo lo spettatore per stupido.
  • La presenza del copione è assurda. C’è un numero così alto di momenti assurdi che il film avrebbe potuto essere intitolato ‘Mamma spaventosa‘. Non stiamo parlando dei momenti di umorismo all’interno del film. Sì, i momenti dell’umorismo ci sono. Ma anche i momenti assurdi. Funzionano al di fuori dell’umorismo stesso. Danno la sensazione di accadere involontariamente. Come se il copione non intendesse che fossero lì. Ma loro sono. E ti portano costantemente fuori dal film.
  • I personaggi sono completamente piatti.

Altri punti negativi di “The Mummy (The Mummy)”

Continuiamo con l’elenco dei punti negativi dell’ultimo film della Universal Pictures, il primo dell’Universo Oscuro:

  • Cosa gli succederà adesso? Scuro Universo? È un peccato che né ‘Dracula, la leggenda non raccontata‘ (2014) né ‘La mummia‘ hanno saputo gettare le basi per qualcosa di veramente serio. Questa volta c’è speranza nelle mani del Dottor Jekyll e la sua missione particolare. Anche dalla tua organizzazione. Ma la metodologia Immagini universali con il suo universo condiviso di mostri classici non è corretto. Ci sono già due fallimenti. Un terzo sarà difficile da sostenere. Soprattutto con gli attori che stanno confermando.
  • Tom La crociera è completamente sopraffatta. Non sono d’accordo con le critiche quando si tratta di indicare Russell Crowe come uno dei principali fallimenti del cast. Il tandem formato da Tom Cruise (“Il confine del domani”) e Annabelle Wallis (“Peaky Blinders”) Non regge in alcun modo. È pudica, in un ruolo sottomesso che purtroppo continua a essere mantenuto nell’industria cinematografica. Ma Tom Cruise è sopraffatto. Fuori di sé. Solvente in azione, come sempre. Anche se lungi dall’essere un attore che riesce a commuovere. La sua caratterizzazione è, a dir poco, pessima. Il peggio di tutta la sua carriera. Anche peggio di ‘vaniglia Cielo‘ (2001).
  • La sensazione che hai è quella di un’occasione persa. Lasciare il cinema, questa è la sensazione. Un misto di depressione e impotenza per la grande opportunità che c’è Immagini universali avevo nelle mie mani. Con splendide scenografie, un cattivo straordinario e un cast oltraggioso, sembrava ‘La mummia‘ potrebbe avere tutto per superare quello che ha fatto Stefano Sommers con quel franchise alla fine del millennio scorso. Ma non le si avvicina nemmeno.

Riassunto della recensione di “The Mummy (The Mummy)”

Decisamente, ‘La mummia‘ soffre di un problema di fondo che non è altro che aver regalato questo film a un produttore cinematografico che voleva fare il regista. La gara di alex Kurtzmann è inevitabilmente legato alla produzione cinematografica. Un errore, insisto, nella metodologia di Immagini universali con il suo Scuro Universo.

Universo Oscuro

Nonostante tutto, il percorso di questo universo condiviso è appena iniziato. Abbiamo ancora speranza dopo questo film. Possiamo dire che ‘La mummia‘ è stato un esperimento fallito. Il secondo dopo ‘Dracula, la leggenda non raccontata‘. Anche se questo film è stato un errore fin dall’inizio e, al momento, è al di fuori del canone dell’Universo Oscuro. Bisognerà aspettare per vedere come procede. Ciò che è chiaro è che la Universal deve ascoltare le critiche dei media specializzati e dei fan. Risolvi i problemi e libera quella bellezza intrinseca nella dualità degli uomini. A quell’eterna battaglia tra il bene e il male.

“Per ora, il nero sta vincendo.” (Alan Moore, ‘Top 10’)

Lascia un commento

Prime previsioni per gli Oscar 2018

La corsa agli Oscar 2018 è già iniziata. Oscar 2018 Sarà la grande battaglia per sapere quali sono i migliori film usciti dell’anno. Prenderemo le categorie migliori e quando diventeranno ufficiali vedremo se ci siamo riusciti o meno. Quali sono i tuoi preferiti? E la migliore attrice o attore? La 90a cerimonia si terrà il

Leer más »

Wolverine dovrebbe essere interpretato da questo attore

I Marvel Studios hanno un compito molto importante, dal momento che devono scegliere l’attore perfetto per far ripartire Wolverine nel suo universo cinematografico. Bisogna riconoscerlo Hugh Jackman ha fatto un lavoro straordinario come Wolverine per 17 anni, ma è ora che inizino a pensare di subentrare. Così… Chi dovrebbe essere il nuovo Logan dei Marvel

Leer más »

La Marvel ha uno spettacolare Cosplay di seta

Seda, uno dei personaggi Marvel più recenti, ha un Cosplay spettacolare che ha lasciato i fan a bocca aperta. Ci sono molti eroi ragno dentro fumetti meravigliosicome vediamo nel film d’animazione di Spider-Man: un nuovo universo. Sono tutti straordinariamente interessanti, ma negli ultimi anni è apparso il personaggio di Silk, che ha uno dei design

Leer más »

I Marvel Studios potrebbero ingaggiare questo attore per Adam Warlock

Adam Warlock è un grande personaggio dei fumetti e probabilmente lo vedremo nell’universo cinematografico dei Marvel Studios molto presto. da quando è stato presentato in anteprima Guardiani della Galassia Vol. 2 (2017) e in una delle sue scene post-crediti si lascia intendere che I Sovrani hanno creato adamo stregoneè uno dei personaggi più attesi di

Leer más »

Alicia Vikander sta girando un film per Netflix

L’attrice Alicia Vikander che ha appena pubblicato “Tomb Raider” potrebbe fare il salto su Netflix. alice vikander è un’attrice molto alla moda, dopo aver vinto l’Oscar come migliore attrice non protagonista per “La ragazza danese” Le offerte piovevano su di lui e voleva giocare Lara Croft nell’adattamento del videogioco “Tomb Raider”. La piattaforma Netflix sta

Leer más »

SPETTACOLARE: prima immagine ufficiale di Batgirl

Warner Bros ha rivelato la prima immagine ufficiale di Leslie Grace vestita da BATGIRL! e sembra spettacolare Speravamo di vedere qualche immagine di Leslie Grace vestita da Batgirl sul set del nuovo film DC Comics per HBO MAx, ma la Warner Bros ha battuto i paparazzi condividendo una foto ufficiale! La Warner Bros si è

Leer más »

VINCITORI OSCAR 2014

Alfonso Cuaron e il suo film ‘Gravity’ diventa il grande vincitore di questa edizione degli Oscar In un gala piuttosto sobrio, il grande vincitore dell’OSCARS è ‘Gravità’, anche con 7 statuette ‘Dallas Buyers Club’ che ha vinto tra gli altri “Miglior attore” e “Miglior attore non protagonista” e congelato con 2 statuine segna il buon

Leer más »