Film e Fumetti

Esilarante sequel che migliora la prima parte

Poster finale RED 2Venerdì 9 agosto avremo il seguito di “Red” sui cartelloni pubblicitari spagnoli, presentato in anteprima nel 2010. Per l’occasione cambia il regista ma il cast originale è praticamente del tutto rispettato. Così, Decano Parisot (“Dick and Jane, Laughing Thieves”) si occupa di continuare ciò che è stato iniziato da Robert Schwentke (che vede come la sua recente prima, “Dipartimento di polizia mortale del RIPD”fallisce al botteghino americano).

La storia riprende da dove si era interrotta la prima, scoprendo l’agente della CIA in pensione Frank Moses. (Bruce Willis) cercando di condurre una vita calma e tranquilla con la sua ragazza (Mary Louise Parker), ignorando che è annoiata e ha bisogno di sentire di nuovo l’adrenalina che ha vissuto nella prima parte della storia. Ma questa tranquillità sarà infranta quando Marvin (John Malkovich) fa visita a Frank per avvertirlo che a causa di una perdita di WikiLeaksle loro vite sono in pericolo e sono diventati terroristi ricercati a livello internazionale.

Inizia così questo prosieguo, che non consente un momento di riposo, poiché quando i protagonisti non sono coinvolti in una sparatoria, devono fare i conti con i loro problemi di relazione. Quindi, braccati dagli agenti più letali del mondo, inviati per ottenere le informazioni che credono che Frank e Marvin abbiano, devono sapere cosa devono affrontare; quindi devono chiedere aiuto a vecchie conoscenze (siano esse nuove aggiunte, come ad es Catherine Zeta-Jones o Anthony Hopkinso vecchie conoscenze già viste nel film precedente, come Elena Mirren o Brian Cox.

Contro ogni previsione applicabile ai sequel (insieme alla falsa convinzione che più tutto è internazionale, meglio funzionerà il sequel), questa continuazione è ben al di sopra del film precedente, essendo non solo più divertente e divertente, ma ci regala anche un’azione formidabile scene e inestimabile auto-parodia. Esatto, le nuove aggiunte funzionano meglio di quelle “basse” rispetto al film precedente, offrendoci un film che ci sorprenderà molto, poiché farà piacere a chi ha apprezzato il precedente e, sicuramente, a chi se ne è annoiato uno.

Bruce Willis nei panni di Frank Moses in RED 2
Bruce Willis nei panni di Frank Moses in RED 2

La cosa più interessante del film è che recupera il miglior Bruce Willis, essendo la sua migliore interpretazione e film praticamente dell’ultimo decennio, sorprendendo uno spettatore che è rimasto molto deluso dalla sua ultima interpretazione di John McClane. Ebbene, qui Frank Moses mostra tutte quelle qualità che hanno reso grande McClane e che erano assenti nel recente quinto capitolo della mitica saga.

Anche il resto del cast brilla, regalandoci sequenze estremamente divertenti e mostrando che il Diavolo sa di più perché è vecchio che perché è il Diavolo, e che hanno ancora molta azione da dare e non renderanno le cose facili per il nuove generazioni che vogliono incoronarsi stelle del cinema d’azione. Un esempio di questo fatato tentativo è offerto da Byung Hun Lee (visto di recente su “GI Joe: vendetta”), dove si limita a distribuire calci e fare brutta figura, essendo un’interpretazione modellata di quella mostrata nella saga di “Joes” e che qui non si adatta, evidenziando che la sua inclusione nella trama è giustificata solo come un altro tentativo di vincere il potente mercato asiatico così in forte espansione.

Insomma, non si può ignorare che la storia è semplice e banale, ma facendolo con tanta semplicità e auto-parodia, decidi di accettarne i difetti e di lasciarti sedurre dalle avventure surreali e dalla mancanza di controllo che ti offre . Se decidiamo di lasciarci andare, ci godremo due ore di divertimento e di azioni molto meglio gestite e giustificate rispetto alla maggior parte dei “blockbuster” dell’estate.

Devi vederlo se: Vuoi goderti un film pieno di umorismo e che migliori notevolmente l’originale, contemplando con gioia alcuni dei migliori attori delle ultime generazioni che ci provano nonostante la loro età.

Non andare a vederlo se: Aspiri a vedere una storia realistica, con personaggi solidi e una trama elaborata senza scappatoie.

Lascia un commento

Il regista di Godzilla vs Kong rivela chi vince l’incontro (SPOILER)

Adam Wingard è il regista di Godzilla vs Kong, il film epico che è il più grande successo al botteghino del 2021 fino ad oggi. Attenzione SPOILER. Poco prima che fosse presentato in anteprima Godzilla contro Kongdirettore Adam Wingard ha commentato che il film avrebbe lasciato un chiaro vincitore nell’epica battaglia tra i due titani

Leer más »

Incontra i quattro cavalieri di X-Men: Apocalypse

Una delle grandi anteprime dell’anno “X-Men: Apocalisse” Ci mostra chi saranno alcuni dei suoi principali cattivi. La FOX ha appena pubblicato un video promozionale per il film “X-Men: Apocalisse” spiegando chi saranno i quattro cavalieri che il villain utilizzerà per cercare di sconfiggere i mutanti degli X-Men, e in cui possiamo vedere gli interpreti Michael

Leer más »

La migliore serie Netflix (e nella storia) avrà una quinta stagione

Grandi notizie! La migliore serie Netflix, e probabilmente di tutta la storia, avrà una quinta stagione. Tutti i dettagli qui! La migliore serie di Netflix (e la storia) avrà una quinta stagione. Si tratta, niente di più e niente di meno,’bojack cavaliere‘. Il Serie animata originale Netflix creato da Raffaello Bob Waksberg e prodotto da

Leer más »

Nuovo poster di NOAH, con Russell Crowe

Yahoo! ha pubblicato un nuovo poster dell’adattamento NOÉ (Noah) della graphic novel di Darren Aronofsky Il nuovo film del regista Darren Aronofsky (Black Swan), si basa sulla particolare visione del personaggio biblico della graphic novel Noè dello stesso Aronofsky e Niko Henrichon. Il film è interpretato da Russell Crowe (Il Gladiatore) nei panni del popolare

Leer más »

“Suicide Squad” e “Doctor Strange” si batteranno agli Oscar 2017

Oggi sono stati svelati i candidati agli Oscar 2017 e, tra questi, troviamo due film di supereroi. “Suicide Squad” e “Doctor Strange”. I film ‘squadra suicida‘ e ‘Medico sconosciuto‘ fanno anche parte delle nomination agli Oscar 2017. L’89a edizione dei premi si svolgerà il 26 febbraio. Avrà 24 categorie. E il film La La Land

Leer más »

Rambo V Prime recensioni: Splendida valanga di violenza

Sylvester Stallone ritorna al suo personaggio mitico in Rambo V e le recensioni sono piuttosto negative. Il film Rambo v sarà l’addio di Sylvester Stallone a uno dei suoi famosi personaggi che interpreta dal 1982. In Pomodori marci ha debuttato con il 50%, mentre in metacritici ha un 38. La storia è incentrata sull’ex combattente

Leer más »

Il falco e il soldato d’inverno. È trapelata un’alleanza inaspettata

Nonostante un notevole ritardo, c’è grande attesa per poter vedere la serie Disney+, The Falcon e The Winter Soldier, e la fuga di un’immagine della sparatoria ci lascia con molte domande (EYE SPOILER). Si presumeva che Il falco e il soldato d’inverno debutterebbe in Disney+ nell’agosto di quest’anno, ma il COVID-19 lo ha impedito, il

Leer más »

Tom Hanks sarà il prossimo

Tom Hanks tra i possibili attori per interpretare Geppetto nella nuova versione del Pinocchio della Disney La Disney ha riportato in realtà i nostri classici d’animazione più amati negli anni ’90 con film come Il libro della giungla del 1994 o il pacchetto dei 101 dalmati del 1996 e del 2000. Questi sono stati i

Leer más »