Film e Fumetti

CRITICO ‘Ted 2’: Seth MacFarlane, formula intatta e più droga che mai

Le seconde parti sono sempre difficili. Non sempre necessariamente negativo, ma di solito complicato. I seguaci di un film si aspettano qualcosa di nuovo in relazione ai personaggi, pur mantenendo intatta l’essenza che ha dato tanto successo ai registi e tanta gratificazione al pubblico che è andato al cinema a vederlo. ‘Ted 2‘ soddisfa tale requisito di base, ma Seth MacFarlane cerca di andare oltre e riesce ad essere se stesso: lascivo e teppista, con un’evidente evoluzione nella sua concezione del cinema.

L’insolenza di essere un orso:

Il seguito di ‘ted‘ (2012) ci riporta sul grande schermo l’orsetto più cattivo della storia del cinema, con una apparente cambio di opinione. La maturità vuole essere presente nel piccolo Teddy, ma un serio problema di legalità e il governo degli Stati Uniti lo costringerà ad essere il Teddy che abbiamo incontrato tre anni fa.

ted

Il film di amici o bromance, al gusto del consumatore, è ancora il tronco in cui Seth MacFarlane sta mettendo tutte le ramificazioni selvagge che caratterizzano la sua ultima grande creazione. Il padre di ‘I Griffin‘ ci porta nella meravigliosa spirale di Jon Bennett e ted insieme a un viaggio tra iNon so come tornare a casa«, i trattamenti per il viso e gli uffici di Charlie Hebdo. Ridere di ciò che è proibito e infrangere le regole basato sull’umorismo: MacFarlane non tocca la formula nemmeno a distanzadrogando il pubblico al cinema con dosi più concentrate che nel suo predecessore.

Tiro con l’American National Shotgun:

Con il tronco e i rami posati sull’albero di ‘Ted 2‘, l’azione e la trama dell’ultima mezz’ora (quella che meno bavaglio contiene) per far germogliare le foglie. Ma quello che era stato un maccherone in modo che Seth MacFarlane tirasse fuori dall’armadio di casa tutti gli scherzi possibili, alla fine diventa un leggero sospiro di fucile nazionale in stile Berlanga.

La corteccia del tronco si alza ed è lì che quello che molti sono arrivati ​​a definire «un Seth MacFarlane più ricco e più commerciale, meno MacFarlane«. Il creatore di ‘padre americano‘ lascia per qualche momento il terrorismo verbale e l’umorismo nero per parlare «veramente» la sua nazione da grave problema all’ordine del giorno negli USA: conflitto razziale.

La scommessa vincente Seth MacFarlane:

E, dal mio punto di vista, Seth MacFarlane ha ragione. Ha ragione perché paragona i neri a un orsacchiotto attaccato all’erba e dedito alla prostituzione.e perché intanto vediamo una critica all’attuale situazione sociale che sta attraversando il paese nordamericano Seth MacFarlane sta puntando il dito sul problemanon solo nel sistema giudiziario yankee ma nel conflitto stesso con gli afroamericani.

È un “Zas en toda la boca» ingresso simultaneo Texas e Washington DC.dove l’insolenza di Ted attacca il Tea Party già Obama facilmente come ride degli attacchi dell’11 settembre in un Paese dove regna il silenzio nei momenti tragici della sua breve storia. Lì i simboli non si toccano, ma Seth MacFarlane è un esperto in materia e ancor di più quando hanno un coltello chiamato Ted.

ted

questo mi ricorda Seneca Preferisco preoccuparmi della verità, piuttosto che indulgere nell’adulazione«) o anche al romantico signore ByronLa conseguenza di non appartenere a nessun partito sarà che li infastidirò tutti«), per finire per seguire la dottrina houellebecquiana in quale essere vili e abietti è sinonimo di autenticità. Quindi Seth MacFarlane e Ted sono davvero autentici.

Lascia un commento

La stagione 4 di Stranger Things avrà più episodi del previsto

Netflix lo sa cose più strane stagione 4 Sarà uno dei grandi eventi televisivi dell’anno, quindi non gli importa che ci siano più episodi di quelli originariamente pianificati. Questa serie non è eccessivamente lunga, quindi aggiungi qualche capitolo in più cose strane stagione 4 è un’ottima notizia. Quindi invece di 8 potrebbe avere 9 o

Leer más »

No time to die ha già un trailer finale

Gli ultimi trailer sono qui non c’è tempo per morire. Dopo numerosi ritardi, sembra che il tanto atteso sequel di James Bond stia finalmente raggiungendo la data di uscita. Non c’è un trailer, ma due. Dopo molteplici ritardi e voci sul suo piano di lancio, Metro-Goldwyn-Mayer e EON Productions hanno finalmente confermato che il tanto

Leer más »

‘Jurassic World’ impone la sua legge al botteghino

la festa di 4 luglio ha spostato le due uscite più famose della settimana da venerdì a mercoledì, ma la sua traiettoria nelle sale si è rallentata mentre “mondo giurassico” e ‘Alla rovescia’ rimanere intrattabile Prendendo le statistiche da venerdì a domenica “mondo giurassico” spicca inarrestabile con $ 30,9 milioni; Tenendo conto dei cinque giorni

Leer más »

Hellraiser avrà il produttore e sceneggiatore de Il cavaliere oscuro

Interessanti novità sulla ripartenza del infernalepoiché avrà David S. Goyerresponsabile della storia della saga di Il Cavaliere Oscuro. Il produttore Spyglass Media Group ha annunciato il suo prossimo progetto, che sarà una nuova versione del classico terrore dal 1987 infernaleinsieme a David S. Goyer produrre e scrivere. Nella sua filmografia mette in evidenza Il corvo:

Leer más »

Coraggioso della Pixar con IL ROSSO

BRAVE ha un video molto speciale per la selezione. BRAVE è il nuovo cartone animato. Il team di animazione Disney/Pixar ha creato un pezzo di animazione a supporto della squadra spagnola nel Campionato Europeo dopo la vittoria per 4-0 contro l’Irlanda. È un’animazione con i personaggi del nuovo film Disney/Pixar Brave (Indomitable). Il film uscirà

Leer más »

Prime immagini ufficiali di Mando e del ragazzo in The Mandalorian 2

Poco tempo fa hanno annunciato che la seconda stagione di The Mandalorian si avvicina. Ora sono state rilasciate le prime immagini. Quando è trascorsa solo una settimana dall’annuncio della data della prima per la seconda stagione di The Mandalorian, la fortunata serie live-action di Star Wars ha presentato in anteprima le immagini dei prossimi episodi

Leer más »

Primo trailer di Hercules con Dwayne Johnson

Come anticipato ieri dalla Paramount, oggi arriva il primo trailer di ‘Hercules’ Adattamento della graphic novel dell’editore ‘Radical comics’ scritta dal recentemente scomparso Steve Moore e con il disegno di Cris Bolsin, che aveva due serie limitate “Ercole: le guerre traci” e “Ercole: i coltelli di Kush”. Diretto da Brett Ratner (“Rush Hour”, “X-Men: The

Leer más »

Scopri come sarà lo spin-off di Daryl e Carol

Dopo la fine di The Walking Dead, i fan della serie potranno vedere uno spin-off interpretato da due personaggi molto amati: Daryl e Carol. The Walking Dead si sta avvicinando alla sua ultima stagione, che dovrebbe stupire i suoi fan. Con il risultato finale dietro l’angolo, il team dietro la fiction sta già pianificando nuovi

Leer más »