Film e Fumetti

Critica The Revenant, il nuovo capolavoro di Alejandro G. Iñárritu

The Revenant (The Revenant), una brillante epopea, piena di sentimenti e priva di inutili dialoghi.

Si possono girare film dove il genere prende il sopravvento, dove spicca la preziosità, dove i personaggi sostengono l’opera, dove lo spettatore ride ad alta voce, piange sconsolato, entra in empatia con l’uno o con l’altro, si commuove o si unisce a sbadigliare. Ciò che Alejandro G. Iñárritu ha firmato in The Revenant è l’assolutismo dell’art, l’autoritarismo della poesia visiva, dei personaggi portati all’estremo della loro evoluzione, delle sequenze di scatti che percorrono ogni scena, che mostrano ogni centimetro di immagine e ogni granello di anima cinematografica. Un’epopea brillante, piena di sentimenti e priva di inutili dialoghi. Un’esperienza sensoriale assolutamente eccezionale.

la cornice-revenant

Gonzalez Inarritu è circondato da Emmanuel Lubezki, Leonardo Di Caprio e Tom Hardy per elevare una trama vicina al western classico dove redenzione e vendetta sono subordinate all’immensità dell’uomo contro la natura e contro se stesso, dell’uomo verso la razionalità e il vorace appetito di recuperare parte di ciò che gli è stato sottratto. La storia è brutalmente realistica, avvincente, dolorosa in più fasi dove la poetica visiva ereditata da Terrence Malick installa un alone epico che non viene disfatto da alcun bordo progettuale, che permette una sapiente rottura del ritmo, una rappresentazione assoluta della solitudine che essa brilla davanti agli occhi e fa tremare il cuore. Inseguimenti a cavallo in sequenze di scatti, inquadrature atipiche con cui esplorare lo spirito di un cinema puro, essenziale, un cinema che trova senza pretese la capacità di stupire con grandi paesaggi, piccoli dialoghi carichi di importanza e performance al limite della demenza. Viste le quasi tre ore di riprese, Iñárritu decide di contribuire con inventiva e solvibilità con trame di fondo che catturano lo spettatore e lo fanno affrontare la maestosità che non tutto il pubblico accoglierà. Non solo per la sua durata, magistralmente difesa, ma per una struttura narrativa che (agli occhi di un critico è assolutamente perfetta) può essere stanca, soggetta al ritmo di un sopravvissuto in pre-morte, al riscatto che egli cerca costantemente di analizzare un Iñárritu che, un anno dopo aver svolto un brillante esercizio, si aggrappa a un film colossale in tutti i suoi aspetti. Con formalità complicate e profondità ancora più contorte, The Revenant riesce a scendere nel fango dell’America selvaggia, nel territorio ostile dove gelo e piombo giocano il più violento nascondino. Un bellissimo inno alla fotografia, al cinema e alla sensibilità del cuore umano.

Di Caprio e Hardy funzionano come l’alfa e l’omega dello scopo della trama, ying e yang in perfetto equilibrio. DiCaprio porta all’estremo la sua capacità recitativa, la sfrutta e, senza farlo formalmente, sfonda la quarta parete con grida sorde, con sguardi immensi che dichiarano la rivolta del martire con una forza di volontà sorprendente. E Hardy come supporto antagonista, come l’essere tempestoso che ogni essere umano ha visto dentro di sé, l’essere determinante e canaglia, un misto di angoscia e intemperie. Il genio non è incompatibile con lo sporco, ed entrambi, sporchi e smunti dalla tempesta, creano un’atmosfera unica.

Il vendicatoreal di là di entrare in certi schemi cinematografici, mantenere viva una lirica con riferimento ad immagini senza orizzonte, anche oltraggiose, e subire l’incarnazione straziante del suo protagonista, è un’esperienza sensibile assolutamente eccezionale e necessaria per il cinema d’epoca.

Lascia un commento

Marvel Studios conferma il regista di Doctor Strange 2

Dai Marvel Studios confermano il responsabile del film Doctor Strange 2. Da quando Guardiani della Galassia Vol. 3 fermati, hanno deciso di avviare Dottor Strange 2insieme a Benedict Cumberbatch confermato per riprendere il ruolo di Il dottor Stefano Strano, restava solo da sapere chi sarebbe stato il regista. Tutto indicava il fatto che sarebbe stato

Leer más »

Critica a ‘R3sacón’: salvata da Galifianakis

Recensione del film a fumetti ‘R3sacón’. Todd Phillips sembra aver mantenuto una di quelle promesse che ogni festaiolo fa a se stesso dopo una lunga e pesante sbornia: non tornare agli eccessi che lo hanno portato lì. In R3sacón (“The Hangover Part III”), il branco si riunisce di nuovo per vivere un’avventura incentrata sulla sobrietà;

Leer más »

Shia LaBeouf è stato accusato di violenza sessuale dalla sua ex ragazza

Di recente, l’attore Shia LaBeouf è stato accusato dalla sua ex ragazza di violenza sessuale. L’attore ha rotto il silenzio e ne ha parlato. I ramoscelli della FKA hanno denunciato Shia LaBeouf per comportamento abusivo. L’artista britannico ha avuto una relazione con l’attore per un anno, tra il 2018 e il 2019. Questa relazione è

Leer más »

Idee per i sequel di “Warcraft”.

Sebbene non ci siano ancora piani per realizzare altri film di “Warcraft”, il regista solleva le sue idee. ‘Lavoro da guerra’ presentato per la prima volta nel 2016, negli Stati Uniti è stato un fallimento assoluto. Inoltre, i critici lo hanno distrutto. Su Rotten Toamotes ha il 28% mentre il pubblico gli ha dato il

Leer más »

Faranno una serie di Dracula oggi nello stile ‘sherlock’

“Sherlock” è una delle serie più apprezzate oggi e vogliono fare lo stesso con Dracula. Sherlock Ha un tale successo che vogliono copiare la formula con un altro dei personaggi più mitici del cinema e della letteratura, Dracula. Invece di continuare con le avventure del duo più carismatico della televisione Sherlock (Benedetto Cumberbatch) e Watson

Leer más »

“Scott Pellegrino contro il mondo”

Spettacolare concorso ‘Scott Pilgrim Against the World’. Ciao a tutti, il prossimo 11 maggio andrà in vendita il DVD/Blu-ray di ‘Scott Pilgrim vs. the world’, oltre alle uscite in DVD/Blu Ray, arriverà anche in un pack che include i tre film di Edgar Wright , Scott Pilgrim against the world e il divertente Zombies Party

Leer más »

Nuovo trailer per Le terrificanti avventure di Sabrina!

Le agghiaccianti avventure di Sabrina si concluderanno con la sua quarta stagione. Netflix ha recentemente rilasciato un trailer ufficiale che è sorprendente. Dalla sua uscita nel 2018, Chilling Adventures of Sabrina è riuscita a conquistare il cuore del pubblico di Netflix. Tuttavia, dopo tre stagioni, la piattaforma di streaming ha annunciato che la serie si

Leer más »

Giorno del giudizio. 21 cose che probabilmente non sapevi

Terminator 2: Il giorno del giudiziocompie oggi 30 anni dalla sua uscita nelle sale, e vogliamo rendergli omaggio raccontandoti alcune cose che forse non sapevi del leggendario film degli anni ’90 Terminator 2: Il giorno del giudizioè il sequel del franchise creato da Giacomo Cameron nel 1984, e forse uno dei film più ricordati degli

Leer más »